Biografia

Crespina, Pisa, 1911 - Collesalvetti, Livorno, 2007.
Allievo di Luigi Gioli.
Amico di Natali, Romiti, Annigoni, Filippelli, Lomi, Rontini, ecc.
Diverse mostre e antologiche. Nel 1978 a Palazzo Strozzi a Firenze con il Patrocinio Comune Firenze. Poi a Villa Carmignani con patrocinio Comune di Collesalvetti.
Quadri in collezioni pubbliche e private: Francia, Italia, Usa, Germania, ecc.
Postmacchiolo all'inizio. Poi divisionismo ben temperato e tecniche miste.
Spiccano per importanza d'esecuzione e suggstività i grandi quadri con figure contro la luce del tramonto,come quello di proprietà della Fondazione Cassa di Risparmi di Livorno e quello di proprietà del Comune di Collesalvetti, eseguiti in uno spirito divisionista personale ed efficacissimo che restituiscono la poesia del luogo e dell'ora.

Formazione artistica

Liceo artistico e Diploma in Storia dell'arte. Accademia di Belle Arti di Roma

Tematiche

Paesaggi, figure al lavoro, incendi, marine, fiori, nature morte, scene rurali, ritratti.
Bronzo, legno, ceramica bronzata

Tecniche

Olio, polvere di colore, affresco, acrilico,pastello, matite colorate, china.
Divisionismo ben temperato, postmacchiaiolo, tecnica mista, ecc.

Valutazione artistica

Olio e tecniche miste:
(30x40): da 3000 a 7000 €
(50x70): da 6000 a 20000 €
(120x180):da 18000 a 30000 €

Bibliografia

Anchise Picchi tra Simbolismo e Novecento - suggestioni di nebbie e aspirazion di luce, a cura di F. Cagianelli, Vivaldi editore, 2004, pgg. 309

Anchise Picchi. La grafica, a cura di Lido pacciardi, Vivaldi editore, 2005, pagg. 305

Attestati / Premi

Ultimi premi. medaglia d'oro Comune di Crespina e cittadinanza onoraria per meriti artistici.
medaglia d'oro Comune di Collesalvetti per meriti culturali ed artistici.
Ospite d'onore nello stand Fondazione Cassa di Risparmi di Livorno al Rotonda 2007.