Biografia

Cresciuto in un paesino del sud, mi accorsi adolescente, che la vera forma di libertà consisteva nella evasione dell'essere.
Evasione attuabile per mezzo dell' arte che coltivai con pazienza e continua ricerca attraverso lo studio della sua forma primordiale, il disegno.
Trasferitomi a Torino mi specializzai come graphic design e un successivo contratto di lavoro a Milano mi permise di collaborare per diversi anni
al Centro Stile Alfa Romeo.
Anni durante i quali, la necessità di una maggiore libertà e semplicità artistica mi portano durante il tempo libero ad esporre, come artista di strada nelle principali piazze di Milano, Torino. In questo periodo mi avvicinai, anche se per pura conoscenza, al mondo della fotografia analogica muovendo i primi passi nello sviluppo e stampa in camera oscura.
Terminata l’ esperienza milanese, trasferitomi
nuovamente in Calabria, portai avanti l‘interesse, oramai passione, per il mondo della fotografia,alternando l’analogica alla nuova digitale e scoprendo attraverso quest’ultima oltre alla magia nel catturare istanti di vita comune, anche di alterarne,se pur su carta fotosensibile, i comuni aspetti. Disciplina, con la quale iniziai a confrontarmi, nel corso dei pochi anni a seguire attraverso concorsi e mostre collettive nazionali ed europee.