QUELLE LABBRA

QUELLE LABBRA


Quelle labbra,
che ho sognato.

E invocato da una vita,
per toccarle con le mani.

E che sfioravo con le dita,
per saggiarne la poesia.

E sentirne la magia.

Mi chiedevo,
chi le avesse generate.

E se fossero venute,
per sorprendere il mio cuore.

Ed a volte dubitavo,
di non essere più io.

A godere quell’incanto.

Nel delirio di baciarle,
dentro un ultimo rantolo.

Con il sole,
erano fredde.

In quei giorni di neve.

E, di notte,
erano mute.

Quelle labbra.

Che coperte di fiori.

Rilucevano d’oro.
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA76245
  • Tecnica:QUELLE LABBRA Quelle labbra, che ho sognato.
Informazioni sulla vendita
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Descrizione

modificata in data 27 aprile 2013

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Arcangelo Delfino) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA76245
  • Tipo:Poesia
  • Archiviata il:sabato 27 aprile 2013