I cavalli del castello

olio, tela

Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA60251
  • Misure:70 cm x 40 cm
  • Tecnica:olio
  • Supporto:tela
Informazioni sulla vendita
  • Collezione:Studio d'Arte - Armando Sodano
  • Disponibile:si
Descrizione

Tipico paesaggio di Avella, antica città, prima osca, sannita e poi romana. Anticamente famosa per il suo anfiteatro, sede di cruenti combattimenti gladiatori. Visitata da Virgilio e citata nella sua opera famosa l'Eneidi, per la bellezza del suo paesaggio, irrigato dal fiume Clanio, fu meta di nobili romani, che la scelsero come sito per la costruzione delle loro ville. Attualmente la collina con il suo Castello medievale, e le imponenti mura di cinta, domina tutto l'agro nolano. Proprio con la vicina Nola fu anticamente in competizione e spesso in guerra. Nelle guerre di espansione, si alleò, infatti con Roma, contro di essa.
Caratteristico è il suo paesaggio, ricco di agave, ginestre e cardi. Nel periodo primavera/estate esplode in calde e vivaci tonalità di colori, mostrandosi così in una bellezza unica ed inimitabile. Con diverse mie opere ho tentato di mettere in luce questo aspetto del territorio avellano che può rappresentare, se tutelato e valorizzato, una prospettiva di sviluppo. Tecnica: olio a spatola.


* * * CHIAVE DI LETTURA * * *

"I cavalli del castello". Olio su tela 140x70. Scorazzare liberi tra agave, ginestre e cardi, respirando ancora il profumo dell'erba. Attaccata agli zoccoli c'è terra antica: restano da soli padroni assoluti del tempo.

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Armando Sodano) Commento pubblico o privato
Ricopia il codice di controllo


  • Codice:GA60251
  • Tipo:Pittura
  • Archiviata il:marted 17 gennaio 2012