Biografia

Formazione artistica

BIOGRAFIA
Nato a Saluzzo nel 1949,
dove tuttora vive e lavora,

Di formazione autodidatta, i suoi lavori realizzati attraverso un sapiente uso della tecnica e del colore, sono divenuti ben presto oggetto di interesse da parte dei collezionisti.
Le sue opere, infatti, fanno parte di importanti collezioni private e sono custodite da numerosi Enti Pubblici oltre che essere pubblicate su numerosi e prestigiosi cataloghi ed annuari d’ arte contemporanea

Bibliografia

RECENSIONI

Nelle opere qui riprodotte, si nota una evoluzione del tratto e del colore, che sfocia in una valida originalità stilistica, dove sintetizzando al massimo la pittura, l’ impatto cromatico diventa più forte , dimenticando così la prospettiva, le sfumature , le luci e le ombre, dando così solo ai colori il compito di interpretare l’ impressione, che il ricordo suscita nella memoria.
Questa pittura libera l’ artista dai vecchi schemi, lo rende innovativo, azzardato, motivato a una continua ricerca, a nuovi stimoli e al raggiungimento di nuovi traguardi, un percorso tortuoso a volte difficile ma entusiasmante.
Bruno Vallino

Semplicemente accattivante la pittura dell’ artista Assunto Isoardi, interessa pubblico e critica per il positivo equilibrio cromatico e la valida originalità stilistica ben lontano dall’ effimero e quanto mai sterile del bello rappresentativo, il nostro si distingue grazie ad uno stile difficilmente etichettabile.
Assunto Isoardi pone infatti come stilema al suo far arte l’ estremo bisogno di sintesi, di concretezza cromatica, grazie ai quali esprime un linguaggio pittorico lineare e facilmente distinguibile.
I suoi dipinti attraverso l’ occhio indagatore dell’ artista acquisiscono nuovi valori estetici, donano nuove percezioni sensoriali.
A. Francesca Biondolillo

Tratto incisivo e delle straripanti impostazioni cromatiche caratterizzano la pittura di Assunto Isoardi.
La sua arte è una manifestazione di realismo mai decantatore di banali schemi precostituiti piuttosto di innovative introspezioni intimiste.
Pittura sincera e schietta, priva di ipotetiche ambiguità ideologiche intrisa invece di pathos ed eros, elementi costituenti la sostanziale essenza di ciascun individuo.
Un valido decantatore dei nostri giorni.
Sandro Serradifalco