Biografia

Hanno scritto di lui:

Prof. M.Monteverdi - Prof. A.Montanari - Prof. M.Portalupi - Prof. G.Scaramellini - Prof. E.Lupi - Prof. M.Novi - Prof. P.Zanchi - Prof. A.Filone - Prof. G.Marussi - Prof. U.Lucas - Critico Raffaele De Grada - Prof. R.Hannis - Prof. M.Sirtori Bolis – Avv.Prof. F.Ogliati - Giorn. Lino Teofilo Gobbato - Prof. L.Malvisi - Ghitta Hussar - Prof. F.Passoni - Dr. F.Zingales - Prof. M.Lepore - Prof. G.Mascherpa – Dott.Fontana – Prof. F. Hazon - Prof. G.Prevada - Prof. C.Melzi – Avv.Dott. C.FontanaProf. A.Bufali - Prof.ssa. Fiorella Conti - Prof. O.Signorini – Prof. E.Adiamoli - Prof. A.Cara - Prof. V.Mascia - Prof. O.Savolini – Pitt. Mario Sisana - Prof. G.Rammella – Prof. Dott. L.Sertoli - Prof. G.Chepes - Prof. V.Castelli - Prof. G.Hussar - Pitt.Giannantonio Forzanini - Prof. A.Coccia - Prof.ssa Lia Tommasi - Prof. E.Mastrolonardo - Dr. Giuseppe Zapperi - Prof. Lino Lazzari - Dott. Romeo Aracri - Dott.ssa P.E.Frassetto - Dir. Raffaele De Salvatore - Prof. Eraldo Di Vita - Alessandra e Beniamino Agus - Pitt.ce Miriam Anedda - Maestro Tarquinio Bullo - Pitt. Romano Del soldato – Pitt. Alessandro Cremonini - Pittore Romano Del soldato - Paolo Piergiovanni – Maesto Alberto Pravato - Maestro Guido Marra - Prof. Enzo Passoni - Prof.Mario Novi - Pitt.ce Carla Colombo - Maestro Cascella - Pitt. Govanni Tarlao - Pitt. Tonino De Luca - Pitt. Nino Santomarco – S. M. Laudani - Pitt. Mario Rossi - Giorn. G. Vitali – Dott. Glauco Zuan – On. G.P.Gobbo – Dott.G.Gentilin.

Alcuni concorsi:

Premio A. Pozzo “Circolo della Stampa” (Milano) - Esposizione alla ”Permanente” (Milano) - Premio Nazionale di Pittura “Palazzo dei Visconti” (Città di Somma Lombardo) – IVª Estemporanea “Valigia Diplomatica” (Crema) – IVª Tavolozza d’Oro 1961 (Milano) – V Estemporanea “Valigia Diplomatica” 1961 (Milano) - Concorso Collettivo porta ticinese De Raffaele De Grada - Concorso di Pittura Estemporanea premio “G.Mori” (Lecco) - Premio Certosa (Pavia) - Club des Italians (Francia) – XIII° Concorso Estemporaneo per il premio Nazionale di Pittura (Marina di Ravenna) – Iª Rassegna d’Arte Contemporanea Pittura e Scultura “A.G.S.I.” (Roma) - “Fleur d’Anis” “Palazzo del Turismo” (Milano) - VI° Concorso Estemporaneo di pittura (Lissone) – II° Premio Pittura “Mario Sironi” (Milano) - 3°Concorso "Bugatti" (Nova Milanese) - Invitato al Premio Nazionale del disegno (Lignano), (Napoli), (Trieste) - Concorso di Pittura Contemporanea “Palazzo dei Congressi” (Stresa) - Edizione Triestina del premio Lignano (Trieste) - Premio Italia Arte (Roma) - Premio di Pittura “Avanti” (Milano) - Premio “Moretti” (S.Pellegrino) - Prima Esposizione d’Avanguardia d’Arte Figurativa (Milano) - Edizione Napoletana del premio Legnano (Napoli) - IV° Concorso Dott.Comm. Gaetano Astori (Piacenza) – IIª Esposizione d'Avanguardia da Gabriele (Milano) - Premio Nazionale “Castello Orsino” (Catania) - Premio di pittura "l'Arte e la Borsa" con Crippa, Simonetti, Vettore. (Milano) - Concorso “L’Arte nel tempo libero” Castel Ursino (Catania) - Mostra Sociale di Pittura Scultura Disegno “Palazzo Sociale” (Milano) – II° Premio Pittura Coop.Edif “F.Sassetti” (Milano) - III° Concorso d’Arte “Giuseppe Solenghi” Galleria Trevis IV° Ex Aequo 1975 (Spotorno) – IV° Premio “Sassetti” (Milano) - Concorso di pittura, scultura, bianco e nero “ex Palazzo Reale" Selezionato per la Mostra Internazionale di Catania Premio Selezione (Milano) - Iª Mostra Nazionale di Pittura G.Bertacchi (Sondrio) - Biennale “Arte Sacra” - Premio Internazionale di disegno “Jean Mirò” (Barcellona) - Colorismo “La rinascita dell’Ismo” Gli Edizione Web 2009 - Marco Josto Agus - (Avezzano) - “Premio delle Arti” Gigarte (Napoli) - “IIIª Edizione Biennale d’Arte Contemporanea Italiana” ad Arezzo e Bologna, Novembre 2010 - IIIª Mostra-Asta di pittura e scultura per beneficenza, “DÉFILÉ” di moda, Convento dei Minimi di Roccella J. (RC) Dicembre 2010. - El Espejo De Delfos Capital Federal Buenos Aires (Argentina) 2010/11 - IV Edizione Biennale d’Arte Contemporanea Italiana (Lecce 2011) - Palazzo Martinengo Sondrio IV Edizione Biennanale d’Arte Contemporanea Italiana (Lecce) 2011 .

Formazione artistica

Aurelio Villanova


Maestro d’Arte, Maestro di Vita.




…. Nato a Sernaglia della Battaglia (Treviso), il 9 Ottobre 1923, morto a Dal mine (Bergamo) il 21 Maggio 2012.
Aurelio Villanova è iscritto all'albo europeo dei professionisti artisti, per meriti è membro di varie accademie; premiato con Attestato Internazionale di Merito, < International Award > per l'illustre e determinato contributo dato alle arti, alle lettere e al potenziamento della cooperazione mondiale per il progresso della cultura.
Firmato < MEMBER OF THE COUNCIL > e < DALL' EXECUTIVE OFFICIER > dell' International Institute of Arts and Letters di Zurigo, given this juli 1970.
Le Sue opere figurano in diverse collezioni pubbliche e private in Italia e all'estero, e in diversi Siti d’Arte Contemporanea Nazionali e Internazionali.



Formazione:

Allievo dello scultore Carlo Conte e della scuola d’Arte Applicata.

All’Accademia Libera Gabbiani di Milano insieme al pittore e Maestro Giacomo Gabbiani.

All’Accademia di Brera di Milano con il Pittore e Maestro Gino Moro.

Alla Scuola Superiore d'Arte del Castello di Milano con il Maestro Fedeli Francesco titolare della cattedra di pittura e composizione al presso la medesima.



Alcuni fra i Suoi riconoscimenti pubblici:

Diploma di merito Artistico e medaglia d’oro. Alla Mostra Permanente d’Arti Plastiche e Figurative, per la partecipazione accolta da unanimi consensi. (Società Filarmonica Drammatica Macerata), Macerata 1968.

Accademico Associato all’Accademia Tiberina, Istituto di Cultura Universitaria e di studi Superiori per l’incremento delle Arti, delle Lettere e delle Scienze , Roma 1969.

Accademico di merito all’Accademia de “i 500”, per i meriti conseguiti con la Sua feconda e tenace opera. Roma 1970. Ufficio Atti pubblici Repubblica Italiana.

Accademico d’Onore per i Suoi alti meriti all’Accademia degli Abruzzi per le Scienze e le Arti, Chieti 1973.

Accademico d’Italia con medaglia d’Oro. Per la sua particolare attività nel settore delle Arti, Salsomaggiore Terme1978.
Premio Internazionale “Artista dell’anno” UIL-UNSA 2009 XII EDIZIONE Premio alla Carriera, La Spezia Aprile 2010.

Cronistoria:
L'interesse per il disegno e per le Arti in genere creando i primi schizzi a matita, per Aurelio Villanova inizia durante il secondo conflitto mondiale, mentre si trova impiegato presso il comune di Pieve di Soligo come collocatore e segretario Tecnico delle Arti.
Alla fine della guerra si stabilisce a Milano dove incontra, all’Accademia Libera Gabbiani, il pittore e amico il Maestro Giacomo Gabbiani; qui inizia la sua vera passione artistica.
In seguito Villanova ha due incontri rilevanti per la sua formazione:il primo con il Pittore Gino Moro Maestro all’Accademia di Brera di Milano dove frequenterà la scuola di pittura e scultura, il secondo con l'amico e collega il Maestro Fedeli Francesco titolare della cattedra di pittura e composizione alla Scuola Superiore d'Arte del Castello di Milano dove studierà anatomia, successivamente ha inizio la grande ascesa con le prime vere esperienze professionali artistiche.

Nel 1960 Villanova conosce i pittori impressionisti: Guglielmo Lazzarin, S.Basile, (con i quali aprirà lo studio e in seguito scuola d’arte “La Cappa”), instaurerà una bella amicizia con lo scultore Remo Riva, incontrerà l’amico pittore Aldo Cortina con il fratello Gallerista Enzo, e l’indomabile pittore e poeta Bruno De Cerce, che insieme a loro e tanti altri colleghi si affiancherà con grande entusiasmo, determinazione e partecipazione, all’indimenticabile e pittoresca “Battaglia di Via Bagutta”e farà parte del “Gruppo Indipendenti Pittori di Via Bagutta”.
Nel 1967 a Milano, la Scuola e Studio del Nudo “La Cappa” dei pittori Aurelio Villanova, Guglielmo Lazzarin e S.Basile viene menzionata nel importante libro “Un secolo di Galleria” di Pino Zanchi e Federico Battelli << Severgnini Stampa>>.
Ad un concorso di pittura organizzato da Cesare Togni nel suo circo, Villanova conosce il Prof. Juanito Vettore, pittore impressionista argentino, con il quale instaurerà una grande amicizia; a questa si unirà il pittore impressionista Enzo Simonetti e in seguito dopo varie esperienze artistiche, i tre amici artisti verranno ironicamente soprannominati dalla stampa milanese “I Tre Moschettieri”.
All’inaugurazione di una personale di Villanova alla galleria Gussoni di Milano, gli fa visita il grande maestro e pittore Carlo Carrà che paragonandolo al grande Mario Sironi, lo incoraggia a proseguire nel suo stile pittorico; evento assai rilevante per l’artista.
Villanova fa anche amicizia col grande scultore Remo Riva, che insieme agli inseparabili compagni, Vettore e Simonetti, farà alcune interessanti esperienze artistiche. Un'amicizia purtroppo non duratura, sarà proprio Villanova con i colleghi pittori a scoprire la drammatica morte dello scultore avvenuta nel suo studio.
Di carattere socievole, altruista e disponibile, Villanova non fatica ad instaurare nuove e importanti amicizie e conoscenze nelle gallerie e manifestazioni Artistiche Nazionali ed Internazionali, incontra gli Artisti d’Arte e dello Spettacolo:
C.Conte - Annigoni, Enotrio Mastrolonardo, M. Crippa, A.Carpi, V.Langher, Cino Tortorella, Sironi, Guttuso, Marini, Carrà, Guidi, De Chirico, G.Boldrini, C.Tortorella, T.Dallara, V.Savona, L.Mannucci, E.Togni, G. Mazzon, N.Arigliano V.Guidi, E.Baj, A.Celi, G.Bramieri, Coter Costante, Michele Favaloro, A. D'angelo, Bruno Munari, M. Radice, U.Lilloni, Jacovitti, De Pisis, P.Borra, A.V.Savona, Castelli (Pierino da Treviolo), A.Cortina, G.Migneco, E.Fantuzzi, Brindisi, Giulio Vito Musitelli, Mario Schifano, A.Paris, Rossi da Senigalia, Ciminaghi Virginio, F.Mazzucchetti, M.Compagnoni, Mariolino Feraboli da Caravaggio (Mariolino il falsario), Umberto Lilloni, C. Cappello, Alfieri, Buzzati, Gonzaga, Fontana, Stella, Fiume, Arnaboldi, Sciltian, Scarpel, Borgonovo, Alfieri, Marruca, Sassù, D’Angelo, Bergomi, Renè, Vico Dadda e tanti altri.
Fonte d’ispirazione per molti giovani pittori, Aurelio Villanova per oltre cinquant’anni lavorerà con grande impegno, serietà e professionalità nel suo studio in Via Anfiteatro a Milano.
Nel 1988 Villanova compie una difficile scelta, chiude il suo tanto amato studio per ritirarsi a Verdello, un gradevole paese in provincia di Bergamo, dove continuerà a dipingere e allestire mostre con grande determinazione e passione.
Nel 2006 Villanova si trasferisce definitivamente nella vicina cittadina, a Dalmine, dove il suo estro artistico non si ferma, grazie anche all’appassionato figlio Gianfranco, che lo incoraggia a “non mollare i suoi pennelli”.
Nel Dicembre 2008 all’età di ottantacinque anni, Villanova è invitato dalla Gallerista e Pittrice Maria Grazia Frassetto, a partecipare ad una Collettiva nella sua galleria d’Arte, la “New Artemisia Gallery” di Bergamo, riscuotendo ottime approvazioni.
Nel Gennaio 2009, Villanova è invitato da Raffaele De Salvatore giornalista e Direttore della rivista d’Arte Contemporanea “EuroArte” a presentare le sue opere sulla TV Satellitare SKY e pubblicarne altre sulla sua importante rivista d’Arte.
Nel Marzo 2009, il critico Remo Alessandro Piperno, Direttore della Casa Editrice “CIDA”, di Roma, lo invita a pubblicare la sua Arte nel Catalogo Internazionale d'Arte Moderna “MDS”.
Maggio 2009, il Direttore Raffaele De Salvatore, organizza su SKY TV People sette puntate con televendita, inserendo alcune Sue Opere e nel Maggio 2009, pubblica altre due pagine, sulla sua rivista d’Arte “EuroArte”.
Al concorso “Premio delle Arti” 2009 - Aurelio Villanova ottiene il 3° Posto, tra i Giudice Michelangelo Pepe, regista Rai dei servizi di Alberto Angela per "Superquark" e "Ulisse” Il piacere della scoperta, di Piero e Alberto Angela.
La Casa Editrice “Alba”, fondata nel 1972 dal Dott. Flavio Puviani, oggi diretta dal Dr.Roberto Puviani, pubblica la Iª edizione del “Catalogo Delle Quotazioni Alba 2009-2010”, inserendo l’Artista Villanova con una sua Opera, “Garofani e Rose”.
Nel Giugno 2009, Villanova è sempre presente con le Sue opere sulla rivista “EuroArte”.
Nel Novembre 2009 è ancora citato con le sue opere su “EuroArte”.
Nel Febbraio 2010 continua l’esposizione sul Periodico d’Arte e Cultura “EuroArte”.
Nello stesso mese Aurelio Villanova è inserito nel “Il libro” “aAz” a cura del giornalista Raffaele de Salvatore, Archivio Nazionale Italiano dell’Arte Contemporanea (Gentile Annamaria Edizioni).
Nel Aprile 2010, riceve il Premio Internazionale “ARTISTA DELL’ANNO” XIIª Edizione, Premio alla Carriera, (La Spezia).
Nel Settembre 2010 Villanova è presente con le sue Opere sul Periodico d’Arte e Cultura “EuroArte”, in occasione viene invitato a partecipare alla “IIIª Edizione Biennale d’Arte Contemporanea Italiana” d’Arezzo e Bologna, 2010. Nel Dicembre 2010 3ª Mostra-Asta di pittura e scultura per beneficenza, “DÉFILÉ” di moda, Convento dei Minimi di Roccella J. (RC).
Nel Settembre 2010 compare nel Periodico d’Arte e Cultura “EuroArte”.
2010/11 El Espejo De Delfos Capital Federal Buenos Aires (Argentina).
Nel Aprile 2011 Periodico d’Arte e Cultura “EuroArte”.
Su “EuroArte” Novembre/Dicembre 2011
In Giugno con critica del Prof. Eraldo Di Vita è presente sul Periodico d’Arte e Cultura “EuroArte”.
Su Arte & Quotazioni 2012.
Febbraio 2012 presente in occasione del primo numero “Arte del XXI Secolo.
Luglio 2012 Raffaele De Salvatore Direttore di “EuroArte” dedica all’Artista la copertina di “EuroArte”.



Figura nelle seguenti pubblicazioni:

l Rassegna Nazionale contemporanea dedicata al disegno, 1962 (Udine).
l L’Arte Italiana nel Mondo. Edizione” S.E.N.” (Torino)
l Edizione Galleria d'Arte <<Nerea>> Editore.
l Edizione Uomo e Immagine, “Letteratura e ARTE” 1963.
l Borsa d'Arte di Quotazioni Ufficiali, (Torino).
l Guida all’Arte Europea <<Bugatti>> Editore.
l Catalogo Quotazioni Europee << Piccioli>> Editore.
l Selezione di Pittori e Scultori Italiani. Editrice <<G.Bertania>> (Torino)
l Nuovi documenti di pittura contemporanea. Edizione <<La Grafica>> Editore (Padova).
l Il Collezionista d'Arte Moderna. Edizioni 1967-1968-1970-1972-1973, <<Bolaffi >> Editore, (Torino).
l L'Arte italiana nel mondo. Edizione <<S.E.N.>> (Torino).
l “Il Libro Bianco della Cultura Italiana” Editore <<Accademia>> (Roma)
l Quotazione della pittura Europea. 1970 - 1971 – 1972, <<Piccoli>> Editore (Milano).
l Enciclopedia universale della pittura moderna. Iª-IIª Edizione <<S.E.D.A.>> (Milano).
l Gli anni 60 dell'Arte Italiana. Iª-IIª-IIIª Edizione <<Studio d'Arte>> (Piacenza).
l Pittori e pittura contemporanea. Edizione 1969-1970-1971-1972-1973, <<Quadrato>> Editore (Milano).
l Guida all'Arte Europea, Edizione 1969, <<Bugati>> Editore (Ancona).
l Artisti Italiani contemporanei, Vol. I°
l <<Gente Nostra >> Editore (Torino).
l Il mercato stilistico italiano 1800-1900. Edizione <<Pinacoteca>> (Torino).
l Il libro bianco della cultura italiana, editore <<Accademia>> (Roma).
l La pittura italiana 1970, Edizione <<L.Rosio>> (Milano).
l Pittura contemporanea nelle collezioni private, Edizione <<Centro Internazionale Arti Figurative>> (Firenze).
l Guida all’Arte Europea. Editore <<Bagatti>> (Ancona)
l Leonardo Enciclopedia dell'Arte contemporanea Edac (Pavia).
l Annuario degli artisti visivi italiani <<Selletecnica>> Editore (Milano).
l Selezione biennale d'arte di scultori critici e collezionisti <<La comunicativa>> (Roma).
l La ribalta artistica. <<E.S.A.>> (Pacenza).
l Atlante Nazionale d’Arte Moderna. Editrice <<Ariete>> (Venezia) - “Lui, chi è?” <<S.E.N.>> (Torino).
l Vademecum nell'arte italiana, <<Ariete>> Editore (Venezia)
l Dizionario dei maestri d'arte, edito del centro Europeo di ricerche (Chieti)
l C.Art "S.Cluc" (Barcellona), Edizione << Centro Internazionale Arti Figurative >>.
l La Pittura Italiana. Pittura Contemporanea nelle Collezioni Private <<Centro Internazionale Arti Figurative>> (Firenze)
l Selezione Biennale d’Arte di Scultori Critici e Collezionisti (ROMA). Atlante Nazionale d’Arte Moderna.
l Dizionario Comanducci Editore 1970 <<Patuzzi>> (Milano).
l Profilo e mercato 1955-1973, <<Banfo>> Editore (Vicenza), Internazional
l Archive of Contemporary Arts “GigArte” Editore (Napoli) 2008.
l Rivista informativa d’Arte Contemporanea, <<EuroArte>> Mar-Apr-Mag. 2009 (Lecce)
l Rivista informativa d’Arte Contemporanea, <<EuroArte>> Giu-Lug-Ago. 2009 (Lecce)
l “Arte&venti” La Rivista dei Vip Novembre 2009
l Catalogo delle Quotazione d’Arte Contemporanea “Alba” 2009-2010 Alba Editrice (Ferrara)
l
l Rivista informativa d’Arte Contemporanea, <<EuroArte>> Nov-Dic-Gen. 2009/10 (Lecce)
l Rivista informativa d’Arte Contemporanea, <<EuroArte>> Feb-Mar-Apr. 2010 (Lecce)
l <<aAz>> Archivio Nazionale Italiano dell’Arte Contemporanea 2010
l Settembre/Ottobre 2010 Periodico d’Arte e Cultura “EuroArte”.
l Aprile/Maggio 2011 Periodico d’Arte e Cultura “EuroArte”.
l Giugno 2011 Periodico d’Arte e Cultura “EuroArte”.
l Periodico Arte “EuroArte” Novembre/Dicembre 2011.
l Arte & Quotazioni 2012.
l Arte del XXI Secolo n°1 Febbraio 2012
l Luglio/Agosto 2012 Periodico d’Arte e Cultura “EuroArte”
l Luglio 2012 Monografia dell’Artista



Su alcuni rotocalchi:

L’Unità - L’Avanti - Il Popolo - La Gazzetta dello Sport - La Provincia - Rimini - Oggi - Roma - Il Resto del Carlino - La Notte - Corriere della Sera - Il Giorno - L’Eco di Bergamo - Il 24 Ore - Mondo d’Oggi - Il Giornale di Bergamo - Shaker Club M. - Il Giornale di Pavia - Corriere Lombardo - Corriere degli Artisti - Aars Agency. M. - L’Avvenire d’Italia - Amatore d’Arte - Eco delle Valli - L’Italia - Corriere della Valtellina - Valigia Diplomatica - EuroArte - Arte&venti - Il Titolo - Artisti del XXI Secolo – La Tribuna di Treviso.


Alcuni premi conseguiti:

Premio Macugnaga (Milano) - “AGES” medaglia Victoria (Roma) - Premio Città di Crema (Crema) - Primo Premio “Avanti” (Milano) - Medaglia Vermeille Montmatre (Parigi) - Medaglia d’Oro Filarmonica Drammatico (Macerata) - I° Premio Macugnaga (Milano) - Premio Nazionale del Disegno (Roma) - Grande Medaglia Victoria Ass.Giornalisti e Scrittori (Roma) - Medaglia d’Oro Ass. M.Reali (Torino) - Medaglia d’Argento IIIª Internazionale (Sanremo) - I° Premio Ente Provinciale Turismo (Piacenza) - Medaglia d’Argento allo II° Trofeo Internazionale D’Arte Modigliani (Milano) - Premio Città di Crema (Crema) - Targa d’Argento Concorso Nazionale d’Arte "i Cent del Guast" (Milano) - Premio Italia Arte (Roma) - Premiato dall’Inernazional of Art (Zurigo) - Premio Internazionale “ARTISTA DELL’ANNO” XIIª Edizione, Premio alla Carriera, (La Spezia) – Premio Colorismo “La rinascita dell’Ismo” Edizione Web 2009 - Marco Josto Agus - (Avezzano).



Alcune mostre personali:

Galleria M.M. “Piazzale Loreto” (Milano) - Biblioteca Civica (Turbigo) - Galleria Antille (Milano) - Galleria Giardino (Jesolo) - Mostra a Sion (Svizzera) - Galleria Lux (Milano) - Hotel Villa Bianca Galles (Rimini) – Galleria “Vecchia Brera” (Milano) - Galleria Arte Giovane (Milano) - America Hotel (Rimini) - "Hotel Imperial" (Cosenza) - Palazzo dell'Arte (Milano) - Mostra a Montmatre (Parigi) - Studio Anfiteatro (Milano) - "Hotel Splendid" (Lissone) - America Hotel (Rimini) - Galleria Nuova Esposizione Padana (Milano) - Palazzo Ottoni (Città di Matelica) - Antille (Milano) - Galleria Bertoldo Asiago (Vicenza) - Palazzo dell'Arte Triennale (Milano) - Galleria Spazzapan (Borgomanero) - Nuovo palazzo Comunale (Turbigo) - Sala d'Arte del <<Centro Giovanile>> (Verdello) - Galleria d'arte d'Adda (Capriate) - Chiesa dell'addolorata (Osio Sotto) - Galleria Circolo Aziendale1992 (Dalmine) - Antiquariato “Ubiali” 1993 (Dalmine) - Galleria Portici 1995 (Dalmine), Galleria Portici 1996 (Dalmine).



Alcuni concorsi:

Premio A. Pozzo “Circolo della Stampa” (Milano) - Esposizione alla ”Permanente” (Milano) - Premio Nazionale di Pittura “Palazzo dei Visconti” (Città di Somma Lombardo) – IVª Estemporanea “Valigia Diplomatica” (Crema) – IVª Tavolozza d’Oro 1961 (Milano) – V Estemporanea “Valigia Diplomatica” 1961 (Milano) - Concorso Collettivo porta ticinese De Raffaele De Grada - Concorso di Pittura Estemporanea premio “G.Mori” (Lecco) - Premio Certosa (Pavia) - Club des Italians (Francia) – XIII° Concorso Estemporaneo per il premio Nazionale di Pittura (Marina di Ravenna) – Iª Rassegna d’Arte Contemporanea Pittura e Scultura “A.G.S.I.” (Roma) - “Fleur d’Anis” “Palazzo del Turismo” (Milano) - VI° Concorso Estemporaneo di pittura (Lissone) – II° Premio Pittura “Mario Sironi” (Milano) - 3°Concorso "Bugatti" (Nova Milanese) - Invitato al Premio Nazionale del disegno (Lignano), (Napoli), (Trieste) - Concorso di Pittura Contemporanea “Palazzo dei Congressi” (Stresa) - Edizione Triestina del premio Lignano (Trieste) - Premio Italia Arte (Roma) - Premio di Pittura “Avanti” (Milano) - Premio “Moretti” (S.Pellegrino) - Prima Esposizione d’Avanguardia d’Arte Figurativa (Milano) - Edizione Napoletana del premio Legnano (Napoli) - IV° Concorso Dott.Comm. Gaetano Astori (Piacenza) – IIª Esposizione d'Avanguardia da Gabriele (Milano) - Premio Nazionale “Castello Orsino” (Catania) - Premio di pittura "l'Arte e la Borsa" con Crippa, Simonetti, Vettore. (Milano) - Concorso “L’Arte nel tempo libero” Castel Ursino (Catania) - Mostra Sociale di Pittura Scultura Disegno “Palazzo Sociale” (Milano) – II° Premio Pittura Coop.Edif “F.Sassetti” (Milano) - III° Concorso d’Arte “Giuseppe Solenghi” Galleria Trevis IV° Ex Aequo 1975 (Spotorno) – IV° Premio “Sassetti” (Milano) - Concorso di pittura, scultura, bianco e nero “ex Palazzo Reale" Selezionato per la Mostra Internazionale di Catania Premio Selezione (Milano) - Iª Mostra Nazionale di Pittura G.Bertacchi (Sondrio) - Biennale “Arte Sacra” - Premio Internazionale di disegno “Jean Mirò” (Barcellona) - Colorismo “La rinascita dell’Ismo” Gli Edizione Web 2009 - Marco Josto Agus - (Avezzano) - “Premio delle Arti” Gigarte (Napoli) - “IIIª Edizione Biennale d’Arte Contemporanea Italiana” ad Arezzo e Bologna, Novembre 2010 - IIIª Mostra-Asta di pittura e scultura per beneficenza, “DÉFILÉ” di moda, Convento dei Minimi di Roccella J. (RC) Dicembre 2010. - El Espejo De Delfos Capital Federal Buenos Aires (Argentina) 2010/11 - IV Edizione Biennale d’Arte Contemporanea Italiana (Lecce 2011) - Palazzo Martinengo Sondrio IV Edizione Biennanale d’Arte Contemporanea Italiana (Lecce) 2011 .

Alcune mostre collettive:

Esposizione Permanente al Teatro Odeon (Milano) - V° Concorso di Pittura (Lissone) - Collettiva Loggia dei tre CCC (Treviso) - Mostra clandestina sui muri di via Bagutta (Milano) - Collettiva "Caffè des Artistes" (Sion) – XIIIª Collettiva fedeli al figurativo galleria d'arte Lux (Milano) - Mostra d’Arte della Solidarietà Salone delle Colonne Palazzo Reale (Milano) - Estemporanea Premio G.Mori (Lecco) - Premio di Pittura “F.Sassetti” (Milano) - Motel E.U.R. Trezzano sul Naviglio (Milano) - Galleria dei pittori "Palazzo dei Congressi" mostra di pittura contemporanea (Stresa) - "Club des Italiens" (Francia) - Mostra d’Arti Plastiche Figurative (Macerata) – XXª Collettiva fedeli al figurativo galleria Lux (Milano) - Italia-Arte IIª Rassegna d’Arte Contemporanea (Roma) - Centro d’Arte S. Barnaba (Milano) - LXIX Annuale d’Arte (Milano) - Pittura Scultura “L’Incontro” Muggiò (Milano) - IIIª Mostra Internazionale d'arte, pittura, scultura, incisione, premiato diploma con medaglia d'argento (Sanremo) - Collettiva Contemporanea “Hotel Jolly” (Vicenza) - Mostra di Pittura e Scultura “L’Incontro” (Milano) – Iª Esposizione di Avanguardia d’Arte Figurativa (Milano) - Litografie, incisioni, mosaici, sculture di legno e pietra "Studio la Cappa" (Milano) - “Hotel Jolly” Collettiva di Pittura Contemporanea (Vicenza) - Concorso Estemporaneo Pro Cantù (Como) - “Club Occidentale” Lambiate (Milano) - “S.Barnaba” Giannazo, Giordana, Nicotra, Villanova (Milano) – IXª Mostra Nazionale d’Arte del Pomero Rho (Milano) - Palazzo Ottoni 1971 (Matelica) - Studio d’Arte “Anfiteatro” (Milano) - “Alle Antille” (Milano) - Circolo culturale "Stadera" (Milano) - Gruppo culturale di Col fosco (Treviso) -Paesaggio Lombardo alla "Permanente" (Milano) - Villanova e Tiziano Scarpel, Sernaglia della Battaglia (Treviso) – XXIVª Collettiva Galleria Lux (Milano) – XXVIIª Collettiva Galleria Lux (Milano) - Premio " Everest" Sotto il Monte (Bergamo) - Galleria "Tornese" (Milano) - Collettiva Contemporanea Motel E.U.R. (Milano) - Ex Palazzo Reale (Milano) - Studio “Anfiteatro” Casali, Lazzarin, Simonetti, Villanova (Milano) - Collettiva Contemporanea Galleria dei Mille (Limbiate) - Pittori veneti contemporanei (Svizzera) - Loyola Tennis (Arona) - Mostra del bozzetto alla Permanente (Milano) - Esposizione Travini (Milano) - Studio d’Arte “Anfiteatro” Simonetti, Villanova (Milano) - Collettiva Contemporanea “La Saletta” (Milano) - Prima Esposizione Collettiva “al Guast” (Milano) - Galleria Club Occidentale Mostra di Pittura Contemporanea con Brindisi, Dova, Migneco, Quaglia, Boldrini, Simonetti, Vettore,.. (Limbiate) - <<Simonetti Villanova>> Galleria “La Giorgianesca” (Dalmine) - Arte Contemporanea (Borgomanero) – 43ª Fedeli al figurativo Galleria D'arte Moderna Lux (Milano) - Galleria d’Arte Spazzapan (Milano) - Collettiva Contemporanea “La Saletta” (Milano) - Collettiva “La Bussola” Sottomarina (Venezia) - Collettiva alla “New Artemisia Gallery” (Bergamo) – Esposizione d’Arte Contemporanea, “Spazio Arte Gentile Anna Maria, (Lecce) – El Espero de Delfos Capital Federal Buenos Aires (Argentina).





Hanno scritto di lui:

Prof. M.Monteverdi - Prof. A.Montanari - Prof. M.Portalupi - Prof. G.Scaramellini - Prof. E.Lupi - Prof. M.Novi - Prof. P.Zanchi - Prof. A.Filone - Prof. G.Marussi - Prof. U.Lucas - Critico Raffaele De Grada - Prof. R.Hannis - Prof. M.Sirtori Bolis – Avv.Prof. F.Ogliati - Giorn. Lino Teofilo Gobbato - Prof. L.Malvisi - Ghitta Hussar - Prof. F.Passoni - Dr. F.Zingales - Prof. M.Lepore - Prof. G.Mascherpa – Dott.Fontana – Prof. F. Hazon - Prof. G.Prevada - Prof. C.Melzi – Avv.Dott. C.FontanaProf. A.Bufali - Prof.ssa. Fiorella Conti - Prof. O.Signorini – Prof. E.Adiamoli - Prof. A.Cara - Prof. V.Mascia - Prof. O.Savolini – Pitt. Mario Sisana - Prof. G.Rammella – Prof. Dott. L.Sertoli - Prof. G.Chepes - Prof. V.Castelli - Prof. G.Hussar - Pitt.Giannantonio Forzanini - Prof. A.Coccia - Prof.ssa Lia Tommasi - Prof. E.Mastrolonardo - Dr. Giuseppe Zapperi - Prof. Lino Lazzari - Dott. Romeo Aracri - Dott.ssa P.E.Frassetto - Dir. Raffaele De Salvatore - Prof. Eraldo Di Vita - Alessandra e Beniamino Agus - Pitt.ce Miriam Anedda - Maestro Tarquinio Bullo - Pitt. Romano Del soldato – Pitt. Alessandro Cremonini - Pittore Romano Del soldato - Paolo Piergiovanni – Maesto Alberto Pravato - Maestro Guido Marra - Prof. Enzo Passoni - Prof.Mario Novi - Pitt.ce Carla Colombo - Maestro Cascella - Pitt. Govanni Tarlao - Pitt. Tonino De Luca - Pitt. Nino Santomarco – S. M. Laudani - Pitt. Mario Rossi - Giorn. G. Vitali – Dott. Glauco Zuan – On. G.P.Gobbo – Dott.G.Gentilin.



Notizie - Interviste:
Italia RAI TV (Milano) - Francia RFT. RA. TV (Parigi) - Svizzera Radio Svizzera (Svizzera) - Italia STUDIO TV TREVIGLIO (Treviglio) - Italia TV BERGAMO (Bergamo) - Italia SKY TV People (Torino).





Tematiche

Tecniche utilizzate:

Carboncino - Gessetto - Matita - Matite colorate - Pastelli a cera - Pastelli ad olio - Acrilico - Olio - Tempera - Smalto - China - China su foglio d’oro 24 k - Acquarello - Acqueforti - Tecnica mista - Spruzzo - Incisione - Scultura - Guazzo - Litografia - xilografica - Dripping – Scultura - Tecniche sperimentali.

Valutazione artistica

...Tutto questo conduce ad una ridondanza barocca, meno avvertibile nei ritratti dove domina un desiderio ben preciso e scoperto che è quello di arrivare all' essenza della forma riducendo al massimo le notazioni descrittive e tenendo alla solidità della costruzione più che alla sapienza dei giochi luministici, dai quali è tuttavia sempre affascinato e che finiscono per rifugiarsi nell' ambiente in qui la figura si incornicia. Qui l'esplosione e quella di un temperamento conscio della sua piena terrestrità, mentre il paesaggio modula motivi romantici appena accennati in un linguaggio fatto di colori folti e densi.
Prof. Alfio Coccia

Molto del carattere della pittura di Aurelio Villanova porta l'impronta trevigiana e veneta; l'amore per la natura, gli uomini, la vita, appaiono evidenti nella pennellata forte ed ampia, nel colore deciso, più tenue nell'ultimo orizzonte, quasi ad indicare il filtro della fantasia e del ricordo nel paesaggio, nei monti, nelle valli, nel cielo. Luce e colore si incontrano per interpretare la bellezza della natura, l'intimo di un viso di donna, l'immagine di un canale sonnolento, di un mare colore dell'indaco. Il tratto sicuro ritrae un mondo vero, senza inibizioni o titubanze. Merito considerevole in un mondo in cui spesso l'incertezza e l'ambiguità hanno finito col disconoscere i valori e i meriti: e solo i fautori di questo mondo possono negare dell'arte del Villanova.

Prof. M. Fiorella Conti


...La pittura di Aurelio Villanova trae dalla realtà e dal mondo vivo delle cose la sua ispirazione, prendendo corpo e sostanza dal vaporoso paesaggio lombardo, dai sonnolenti canali della laguna veneta, dalle dolci colline e dalle fresche praterie, dei fiumi e dalle valli, dai cieli e dai monti, da ogni aspetto vivo e profondo della natura in cui è impresso il segno forte dell'uomo come una presenza eterna e universale...
Prof. Enotrio Mastroleonardo Critico d’Arte


...La pittura di Villanova non è quella dei grattacieli e delle gru meccaniche; il cuore non gli reggerebbe a tanto squallore, ma bensì quella delle case basse con la vernice scrostata sui muri o dello splendido paesaggio veneziano. Certi quadri per la loro preziosità stilistica fanno ritornare alla mente vecchi e cari capolavori del nostro ottocento.
Prof. A. Montanari



Pittore figurativo, che si ispira alla natura in tutte le sue accezioni, Aurelio Villanova non ha mai tentato le avventure di un avanguardia da cui rifugge poiché indole scevra di complicazioni intellettuali lo porta piuttosto a rispecchiarsi in una poesia di schietta estrazione padana. Non è mancato in lui un riflusso di motivi impressionisti ed espressionisti, ma contenuti entro i limiti di un ispirazione lirica. Egli accosta l'oggetto della sua emozione con estrema semplicità e purezza d'animo, per cui le sue opere offrono sempre esempio di una fresca spontaneità.
Prof. Mario Monteverdi


...Villanova ha fiato e volontà, vi si aggiunga una leggera ispirazione e si ottiene un risultato che fa onore, un risultato inverso alla sua innata modestia, cioè validissimo. Nel colore,che affiora da un fondo scuro tendente tuttavia, ora a farsi più luminoso, insinua come un senso di affetto, una vena sottile di cordialità: ed è la luce che assolve ad un tal compito. Proprio nella individuazione di un incontro tra colore e luce è iniziata la nuova fase della pittura di Aurelio Villanova: Questo suo impressionismo non privo di riflessi espressionistici, ma così semplice e naturale da ricollegarlo al più schietto filone delle nostre tradizioni padane.
Prof. Mario Monteverdi

Bibliografia


…. Nato a Sernaglia della Battaglia (Treviso), il 9 Ottobre 1923, morto a Dal mine (Bergamo) il 21 Maggio 2012.
Aurelio Villanova è iscritto all'albo europeo dei professionisti artisti, per meriti è membro di varie accademie; premiato con Attestato Internazionale di Merito, < International Award > per l'illustre e determinato contributo dato alle arti, alle lettere e al potenziamento della cooperazione mondiale per il progresso della cultura.
Firmato < MEMBER OF THE COUNCIL > e < DALL' EXECUTIVE OFFICIER > dell' International Institute of Arts and Letters di Zurigo, given this juli 1970.
Le Sue opere figurano in diverse collezioni pubbliche e private in Italia e all'estero, e in diversi Siti d’Arte Contemporanea Nazionali e Internazionali.



Formazione:

Allievo dello scultore Carlo Conte e della scuola d’Arte Applicata.

All’Accademia Libera Gabbiani di Milano insieme al pittore e Maestro Giacomo Gabbiani.

All’Accademia di Brera di Milano con il Pittore e Maestro Gino Moro.

Alla Scuola Superiore d'Arte del Castello di Milano con il Maestro Fedeli Francesco titolare della cattedra di pittura e composizione al presso la medesima.



Alcuni fra i Suoi riconoscimenti pubblici:

Diploma di merito Artistico e medaglia d’oro. Alla Mostra Permanente d’Arti Plastiche e Figurative, per la partecipazione accolta da unanimi consensi. (Società Filarmonica Drammatica Macerata), Macerata 1968.

Accademico Associato all’Accademia Tiberina, Istituto di Cultura Universitaria e di studi Superiori per l’incremento delle Arti, delle Lettere e delle Scienze , Roma 1969.

Accademico di merito all’Accademia de “i 500”, per i meriti conseguiti con la Sua feconda e tenace opera. Roma 1970. Ufficio Atti pubblici Repubblica Italiana.

Accademico d’Onore per i Suoi alti meriti all’Accademia degli Abruzzi per le Scienze e le Arti, Chieti 1973.

Accademico d’Italia con medaglia d’Oro. Per la sua particolare attività nel settore delle Arti, Salsomaggiore Terme1978.
Premio Internazionale “Artista dell’anno” UIL-UNSA 2009 XII EDIZIONE Premio alla Carriera, La Spezia Aprile 2010.

Cronistoria:
L'interesse per il disegno e per le Arti in genere creando i primi schizzi a matita, per Aurelio Villanova inizia durante il secondo conflitto mondiale, mentre si trova impiegato presso il comune di Pieve di Soligo come collocatore e segretario Tecnico delle Arti.
Alla fine della guerra si stabilisce a Milano dove incontra, all’Accademia Libera Gabbiani, il pittore e amico il Maestro Giacomo Gabbiani; qui inizia la sua vera passione artistica.
In seguito Villanova ha due incontri rilevanti per la sua formazione:il primo con il Pittore Gino Moro Maestro all’Accademia di Brera di Milano dove frequenterà la scuola di pittura e scultura, il secondo con l'amico e collega il Maestro Fedeli Francesco titolare della cattedra di pittura e composizione alla Scuola Superiore d'Arte del Castello di Milano dove studierà anatomia, successivamente ha inizio la grande ascesa con le prime vere esperienze professionali artistiche.


Alcune mostre collettive:

Esposizione Permanente al Teatro Odeon (Milano) - 5° Concorso di Pittura (Lissone) - Collettiva Loggia dei tre CCC (Treviso) - Mostra clandestina sui muri di via Bagutta (Milano) - Collettiva "Caffè des Artistes" (Sion) - 13°Collettiva fedeli al figurativo galleria d'arte ux (Milano) – Mostra d’Arte della Solidarietà Salone delle Colonne PalazzoReale (Milano) - Estemporanea Premio G.Mori (Lecco) – Premio di Pittura “F.Sassetti” (Milano) - Motel E.U.R. Trezzano sul Naviglio (Milano) - Galleria dei pittori "Palazzo dei Congressi" mostra di pittura contemporanea (Stresa) - "Club des Italiens" (Francia) - Mostra d’Arti Plastiche Figurative (Macerata) - 20° Collettiva fedeli al figurativo galleria Lux (Milano) – Italia-Arte II° Rassegna d’Arte Contemporanea (Roma) - Centro d’Arte S. Barnaba (Milano) - LXIX Annuale d’Arte (Milano) – Pittura Scultura “L’Incontro” Muggiò (Milano) - 3° Mostra Internazionale d'arte, pittura, scultura, incisione, premiato diploma con medaglia d'argento (Sanremo) - Collettiva Contemporanea “Hotel Jolly” (Vicenza) – Mostra di Pittura e Scultura “L’Incontro” (Milano) – I° Esposizione di Avanguardia d’Arte Figurativa (Milano) - Villanova – Scarpel, Sernaglia (Treviso) - Litografie, incisioni, mosaici, sculture di legno e pietra "Studio la Cappa" (Milano) – “Hotel Jolly” Collettiva di Pittura Contemporanea (Vicenza) - Concorso Estemporaneo Pro Cantù (Como) - “Club Occidentale” Lambiate (Milano) – “S.Barnaba” Giannazo, Giordana, Nicotra, Villanova (Milano) - IX Mostra Nazionale d’Arte del Pomero Rho (Milano) - Palazzo Ottoni 1971 (Matelica) – Studio d’Arte “Anfiteatro” (Milano) – “Alle Antille” (Milano) - Circolo culturale "Stadera" (Milano) - Gruppo culturale di Col fosco (Treviso) -Paesaggio Lombardo alla "Permanente" (Milano) – Villanova e Tiziano Scarpel (Sernaglia) - 24° Collettiva Galleria Lux (Milano) - 27° Collettiva Galleria Lux (Milano) - Premio " Everest" (Sotto il Monte) - Galleria "Tornese" (Milano) – Collettiva Contemporanea Motel E.U.R. (Milano) - Ex Palazzo Reale (Milano) – Studio “Anfiteatro” Casali, Lazzarin, Simonetti, Villanova (Milano) - Collettiva Contemporanea Galleria dei Mille (Limbiate) - Pittori veneti contemporanei (Svizzera) – Loyola Tennis (Arona) - Mostra del bozzetto alla Permanente (Milano) – Esposizione TRAVINI (Milano) – Studio d’Arte “Anfiteatro” Simonetti, Villanova (Milano) - Collettiva Contemporanea “La Saletta” (Milano) - Prima Esposizione Collettiva “al Guast” (Milano) - Galleria Club Occidentale Mostra di Pittura Contemporanea con Brindisi, Dova, Migneco, Quaglia, Boldrini, Simonetti, Vettore,.. (Limbiate) – Collettiva Simonetti -Villanova galleria “La Giorgianesca” (Bergamo) - Arte Contemporanea (Borgomanero) - 43° Fedeli al figurativo Galleria D'arte Moderna Lux (Milano) – Galleria d’Arte Spazzapan (MI) – Collettiva Contemporanea “La Saletta” (Milano) - Collettiva “La Bussola” Sottomarina (Venezia) – “Collettiva di Natale” alla "New Artemisia Gallery" di(Bergamo).

Notizie - Interviste:
Italia RAI TV (Milano) - Francia RFT. RA. TV (Parigi) - Svizzera Radio Svizzera (Svizzera) - Italia STUDIO TV TREVIGLIO (Treviglio) - Italia TV BERGAMO (Bergamo).

Tecniche usate:
Carboncino – Gessetto - Matita - Matite colorate - Pastello a cera - Pastello ad olio - Acrilico - Olio - Tempera - Smalto - China – China su foglio d’oro 24 k - Acquarello - Acqueforti - Tecniche miste - Spruzzo - Incisioni - Guazzo - Litografia – xilografica - Sculture in legno.

Attestati / Premi

Premio Macugnaga (Milano) - “AGES” medaglia Victoria (Roma) - Premio Città di Crema (Crema) - Primo Premio “Avanti” (Milano) - Medaglia Vermeille Montmatre (Parigi) - Medaglia d’Oro Filarmonica Drammatico (Macerata) - 1° Premio Macugnaga (Milano) - Premio Nazionale del Disegno (Roma) - Grande Medaglia Victoria Ass.Giornalisti e Scrittori (Roma) - Medaglia d’Oro Ass. M.Reali (Torino) - Medaglia d’Argento III Internazionale (Sanremo) - 1° Premio Ente Provinciale Turismo (Piacenza) - Medaglia d’Argento allo II Trofeo Internazionale D’Arte Modigliani (Milano) - Premio Città di Crema (Crema) - Targa d’Argento Concorso Nazionale d’Arte "i Cent del Guast" (Milano) - Premio Italia Arte (Roma) - Premiato dall’Inernazional of Art (Zurigo).
Premio Internazionale “ARTISTA DELL’ANNO” XII Edizione, Premio alla Carriera, (La Spezia).