Biografia

Cenni critici (a cura della Dr.ssa M.G Spinello)
Linee essenziali, ma dolci nelle curve, scoprono forme e figure primordiali nell’intricato susseguirsi di colori caldi ed avvolgenti. Il risultato del continuo rincorrersi dei gialli e dei rossi, il senso di avvolgimento che ne deriva,proietta lo spettatore ignaro in atmosfere esotiche. Dove cremisi tramonti e azzurri oceani si fondono lì sorgono passioni ed i ricordi diventano sogni. Ma al di là della passione che nasce dall’incontro con quelle atmosfere, ben create esistono madri e figlie, donne soprattutto, che in vortice o in stasi, sono immerse in una luce rivelatrice di un intimo pathòs. La nuova strada che ha intrapreso la sua ispirazione, oltre che piacerci, ci convince.

Cenni critici (a cura della scrittrice e critico Mariarosaria Belgioivine)
Le sue figure rivelano la sua armonia compositiva, ricca di riferimenti emozionali.
Ogni sua opera vibra di personale intuito,capace di coinvolgere natura e personaggi, con una ricca tavolozza che esalta la sua gestualità.

Cenni critici (a cura del Dott. Giuseppe Martucci critico d'Arte -Dir.Resp. "Artecultura")
Un rapporto diretto tra la mente e l'oggetto che simboleggia l'uomo nella sua socialità di vita e di rapporto con l'ambiente.Una realizzazione in acrilico che struttura e dipinge l'opera sul filo sensitivo della poetica paesistica e figurale dal ben scandito tocco contemporaneo. L'insieme del dipinto si realizza nell'ordinata composizione nella quale interagisce anche l'attento intervento psicologico che vitalizza la finalità messaggistica della realizzazione artistico-figuratia".

Cenni critici(a cura della Dott.ssa Teresa Rizzo)
Nella sua pittura il ritmo delle cromie si modula tra le pieghe della memoria per riscoprire nuove suggestioni che trova nella logica strutturazione delle immagini un spazio mentale che si adagia, con precisi riferimenti espressivi della realtà contingente, su luminose composizioni interiorizzate.






Formazione artistica

CETTINA CALLARI
Ha studiato alla scuola d'Arte della ceramica di Caltagirone(CT) ed è stata tra i soci-promotori dell'Officina Artistico-Letteraria "Lo speco di Efesto" fondata dal compianto Giovanni Valenti non che sua allieva.Si dedica alla realizzazione di scenografie con il "Gruppo Teatro Ricerca" di Niscemi.Da 10 anni nelle sua città tiene corsi di pittura e ceramica per ragazzi e adulti.Dal 1982 ad oggi, ha allestito mostre personali e partecipato a collettive, in Italia e all'estero,riscuotendo consensi di pubblico ecritica. Ha eseguito diversi Murales e trompe-l'oeil in ambienti pubblici e privati. Dal 1997 lavora presso un istituto per disabili, dove ha messo la sua esperienza artistica al servizio dei ragazzi diversamente abili.

Tematiche

arte figurativa e paesaggistica - arte e temi contemporanei

Tecniche

olio su tela - acrilico su tela-
Vernici.

Bibliografia

Mostre personali
1984 – SVIZZERA - “Jugend haus” - Bulach (ZH)
2003 – CALTAGIRONE (CT) - Sala Milazzo
2008 - NISCEMI(CL) - Biblioteca Comunale M. Gori
2009 - NISCEMI (CL) - "Incantevole Perù"
Biblioteca Comunale M.Gori.
2009 – RAGUSA IBLA (RG) – Teatro Donna Fugata
2010 - FANO (PU) - ART GALLERY Santa Teresa.

Mostre permanenti
ROMA – Galleria Art’s Moment
PIACENZA – Galleria La Spadarina
GELA – Sala “Atria” Palazzo Pignatelli

Alcune mostre collettive
1982 – WINTERTHUR (Svizzera)
1999 - USTER (Svizzera)
2004 – BARCELLONA POZZO di GOTTO (ME)
2006 – CATANIA – Chiesa dei Cappuccini
2009 - VILLETTA MACCHITELLA - GELA
2009 - GELA (CL) – Sala Consiliare
2009 – BOLOGNA – Circolo Artistico di Bologna
2009 – LAMEZIA TERME – Centro d’Arte Moderna
2010 – ROMA – Galleria Rossoginabro
2010 - ROMA – Galleria Art’s Moment
2010 - CESENATICO – Artexpò Gallery
2010 – NIZZA (Francia)- Centre Animation Loisire
2010–TAORMINA(ME)–Palazzo Duchi di Santo Stefano
2010-SPA Francorchamps-(Belgio)- 2° incontro internazionale di artisti contemporanei-Premio Medaglia d'oro città di Spa.

Murales e Trompe-l'oeil
- Murales di mq 170 su incarico del Lions Club di Niscemi “Ama di più la tua città” Niscemi 1996
-Trompe – l’oeil “Bifora con panorama campestre” Fam. Cincotta, Niscemi - 1995
-Trompe – l’oeil “Veranda con gerani” Fam. Spataro, Niscemi - 1996
-Murales per la ricorrenza del 4° Centenario della Fondazione della Città di Niscemi – “1599 – 1999”. Incarico del Comune di Niscemi.
-Murale Scuola Media “A. Marsiano” Niscemi2001 Su incarico del Lions Club Niscemi.
-Murale - presso Scuola Media “A.Marsiano” Aula Magna, Niscemi - 2001
-Murale – Logo presso Comando Stazione Carabinieri – S. Pietro frazione Caltagirone (CT) - 2001
-Trompe-l’oeil “Scorcio sulla veranda con ringhiera” Fam. Meli, Niscemi - 2002
-Murale in cappella votiva, Fam. Lodato, Niscemi - 2002
-Murale “Fauna e flora” al Terzo Circolo Didattico del comune di Niscemi – 2003

-Fondali per Diorama “Bosco campagna e lago Museo di Storia Naturale Niscemi-2004

-Murale “Il carciofo nel mondo” 4.00cm x 2.50cm – realizzato presso il primo circolo didattico Belvedere – aprile 2009 Niscemi.
-Murale – “Intercultura” 8.00cm x 8.00cm. Realizzato presso Scuola Media Statale G. Verga – Niscemi maggio 2009.
-Murale “Don Bosco e i ragazzi” 4.00cm x 2.50cm. Realizzato presso il primo circolo didattico – Niscemi Giugno 2009.

Attestati / Premi

-Terzo premio Estemporanea "Donne, arte,solidarietà e integrazione" Villetta di Macchitella Comune di Gela-2009.
- Premio "Arti Visive nel Mediterraneo" 2009.
-Diploma Accademico di Merito, rilasciato dall'Accademia internazionale "Città di Roma"
-Terza classificata Estemporanea "Il biviere in mostra" Gela 2009.
- 1° Premio Grani Firme dell'Arte Contemporanea.
Conferito dal comitato di critici e galleristi di "ARTEXPO' GALLERY" premio assegnato ad artisti che si sono distinti nel 2009. Cesenatico 2010.
-1° Classificata -Centre Animation Loisirs Sante Marguerite de la Ville de Nice- Nizza 2010.
1°Clssificata Medaglia d'Oro citta di SPA (Belgio)2°incontro inertnazionale di artisti contemporanei.