Biografia

Claudia D'Anna dopo aver conseguito gli stidi presso l'Accademia di Belle Arti di Napoli dove si è specializzata in pittura e scenografia con il massimo dei voti,
ha lavorato nel mondo del cinema animato dove è attualemnte impegnata. Realizza laboratori di cinema animato nelle scuole primarie e secondarie della Basilicata e Campania. Fa parte del consiglio direttivo dell'associazione culturale allelammie di Pisticci - Matera dove si occupa dell'organizzazione di eventi culturali come il Lucania Film Festival (festival internazionale di cinema indipendente) e mostre di arte contmporanea. Organizza corsi di formazione cinematografica, laboratori di arte e dipinge ed espone costantemente in Italia e all'estero. Lavora anche nel settore della grafica per enti pubblici e privati per la comunicazione di eventi culturali.

Formazione artistica

Claudia D'Anna dopo aver conseguito gli stidi presso l'Accademia di Belle Arti di Napoli dove si è specializzata in pittura e scenografia per il cinema e la tv con il massimo dei voti,
ha lavorato nel mondo del cinema animato dove è attualemnte impegnata. Fa parte del consiglio direttivo dell'associazione culturale allelammie di Pisticci - Matera dove si occupa dell'organizzazione di eventi culturali come il Lucania Film Festival (festival internazionale di cinema indipendente) e mostre di arte contmporanea. Organizza corsi di formazione cinematografica, laboratori di arte e dipinge ed espone costantemente in Italia e all'estero. Lavora anche nel settore della grafica per enti pubblici e privati nell'organizzazione di eventi culturali.

Tematiche

Dopo un lungo periodo di pittura e fotografia figurativa inizia un percorso parallelo sempre legato alla materia e alla sua transitorietà.

Tecniche

Il suo lavoro spazia dalla pittura alla fotografia fino ad arrivare alla grafica. Artista fortemente improntata sulla sperimentazione.

Valutazione artistica

Nella pittura di Claudia D’Anna la forza della gestualità e della tecnica pittorica è tanto estrema da trovare necessaria la materia fino a poter paragonare le opere a dei veri e propri bassorilievi. Opere sicuramente eccentriche, difficili da passare inosservate e decisamente molto personali, racchiudono una notevole padronanza di linguaggio. Artista di eclettica creatività ama la sperimentazione come mezzo di comprensione dell'essere.