Biografia

Astrattista polimaterica, da circa trent’anni sperimenta tecniche e materiali in un iter su “ Forma&Colore ”.
Fotografa: riprende oggetti facendone perdere il significato ma privilegiando il significante. Ecco che il gioco della percezione immagina, crea altri effetti diversi, originali, divergenti.
Crea DiapoArt con le quali allestisce installazioni e mega scenografie proiettando anche su grandi spazi sia interni che esterni.
Poetessa: Scrive poesie, pubblicate in molte riviste.
Nel 1989 Segnalata al Concorso Naz. di Poesia di Castiglioncello (Li).
Nel 2003 pubblica la sua prima raccolta "Eccentriche" e nel 2007 la seconda "La luna dietro l'araucaria - frammenti tropeani" editrice MGE.

Formazione artistica

Appena diplomata, prosegue i suoi studi a Venezia dove frequenta ambienti artistici.
Esperta di grafica e di acquarello, quest'ultimo perfezionato alla Scuola Internazionale di Grafica di Venezia dove l'artista ha frequentato corsi specifici su questa tecnica.
Frequenta i corsi estivi di Illustrazione per l'infanzia col maestro Stefan Zavrel (Sarmede-TV).

Tematiche

Da circa trent’anni sperimenta tecniche e materiali in un iter su “ Forma&Colore ”.

Tecniche

acquarello
tecnica mista
attualmente astratto polimaterico

Valutazione artistica

"...Questo di Tiziana è un colore che affida al segno il solo compito di limitare mescolanze e
sovrapposizioni in favore del rapporto e del confronto, è, insomma, un colore che sa di esserlo e che trova in chi lo usa un raro equilibrio tra genuinità intelligente e sapienza tecnica... Una capacità quella di Tiziana di esprimere il suo dubbio esistenziale attraverso non già un messaggio presuntuosamente unitario e stupidamente universale sì, ma, affidandosi ad una molteplicità di brevi, semplici proposte di sogno che... sogna il possibile. Non, quindi fuga acritica dalla realtà, nè semplice rifugio in un mondo dell?impossibile, ma, anzi, suggerimenti verosimili e percorribili. È una forma di poesia che propone spezzoni di serenità intervallati da quelle tensioni, da quelle ansie e da quei drammi che solo il continuo rifiorire dell'emozione può farci superare. ( Paolo Brugnacca - 10.11.1990 )


" Nel dilagante mondo dell'astrazione, oggi, non è consueto ammirare opere di raffinato rigore formale e cromatico, dove ogni segno, ogni forma, ogni colore trova la sua esatta collocazione per realizzare un'opera di altissimo equilibrio compositivo." ( Domenico Asmone - marzo 2008)




Bibliografia

è nata a Roma nel 1953,è assistente sociale, ma insegna alle scuole elementari dove è docente specialista in Educaz all'Immagine.
Da sempre partecipa all’attività di gruppi artistici friulanii e veneti e, dal 1996, è Presidente del Circolo Artistico “Luigi Nono” città di Sacile (PN).
Da anni tiene corsi di acquarello per bambini, adulti e docenti delle scuole Primarie e per l’Infanzia ed è referente in parecchi “Laboratori Multiespressivi” da lei organizzati e condotti per vari Enti.
Tiene, come esperta di Illustrazione per l’Infanzia, Laboratori di Immagine in varie Biblioteche comunali.
Scrive poesie, pubblicate in molte riviste.
Nel 1989 Segnalata al Concorso Naz. di Poesia di Castiglioncello (Li).
Nel 2003 ha pubblicato la sua prima raccolta di poesie intitolata "Eccentriche" e nel 2007 la seconda "La luna dietro l'araucaria - frammenti tropeani" editrice MGE.
Attualmente sta ultimando altre due raccolte che usciranno nel corso dell'anno "Aracne e l'uomo nero" ed "Espliciti sensi - poesie erotiche 2007-08".

Attestati / Premi

2003 - 1°premio per la sezione Acquarello al Concorso Naz. di Pittura 2003 di Salsomaggiore Terme;
2008 - premio speciale della Giuria al II° Premio Internazionale "La Pergola Arte Piccolo Formato 2008" di Firenze,