Biografia

Daniela Rosignoli è nata nel 1957 a Montepulciano (Siena), dove vive, dipinge ed insegna in una scuola primaria.
La sua pittura è il prodotto di una ricerca interiore animata da una profonda sensibilità e mossa da un approccio “antico” e tuttavia in continua evoluzione e rinnovamento. Una tecnica del tutto originale, frutto di uno sviluppo del dripping condotto con personalità e perfetto controllo dell’esecuzione contribuisce a trasferire emozioni, pensieri, esperienze personali su un piano universale.
Ha scritto la storica e critica d’arte, Maria Russo: “Le [sue] creazioni poetiche e pittoriche non possono essere incasellate in un movimento ed una definizione, esprimono il suo stato d’animo e arricchiscono la sua vita e rappresentano un invito a chi le avvicina a manifestare se stessi, ritornare a considerare l’io sensibile, l’io contemplativo senza alchimie, fuori da schemi ed etichette.”
Fino al 2007 ha preso parte a numerose mostre collettive e personali a Firenze, Montepulciano, Pienza, Castelfranco di Sopra, Rigomagno e Chiusi. Tra le più importanti sono da ricordare “Incontro d’anime. L’arte come linguaggio. Pittura, musica e poesia” (Montepulciano, Caffé Storico Poliziano, 2002) e “La vita è un sogno….Poesie e quadri” (Montepulciano, Caffé Storico Poliziano, 2005).
Nel 2008 ha sviluppato un progetto singolare, “La ragione… Il mito... Il sogno...”, (Chiusi, Teatro “P. Mascagni” – Montepulciano, Palazzo del Capitano del Popolo), nel quale la mostra è stata abbinata ad incontri e degustazioni.
Nel 2009 è stata selezionata ed è stata fra le vincitrici del Premio-Mostra d’arte contemporanea “Lune di Primavera. Io/Noi, la cultura/le culture, a cura del Comitato Internazionale “8 Marzo” di Perugia.
Sempre nel 2009 ha avuto luogo “Messa in spazio dei dipinti di Daniela Rosignoli” (Chiusi, Teatro “P. Mascagni”), con la collaborazione del maestro Enrique Mazzola, direttore della Hanseatica Chamber Orchestra di Danzica (Polonia), e del direttore artistico del Festival “Orizzonti”, Manfredi Rutelli.
Nel 2010 ha partecipato alle mostra “Principia 2010” organizzata dalla Galleria Hesperia a Pomezia, dove è risultata seconda classificata per la pittura informale.
E’ stata invitata alle collettive “ICEBERG – Arte Emer-Gente ” e “StrabiliArti
Una festa per gli occhi” presso la Galleria Studio Logos a Roma.
E’ stata selezionata per la mostra collettiva “Woman by Woman” presso lo spazio espositivo SymposiumARTE di Milano.
Sempre nel 2010 ha avuto anche il riconoscimento internazionale con la presenza in permanenza nella Galleria Infantellina Contemporary, di Berlino dove ha partecipato alla mostra “ON SALE”.

Formazione artistica

autodidatta

Tecniche

OLIO E ACRILICO

Attestati / Premi

Recentemente è risultata tra le vincitrici del premio/mostra d’ arte contemporanea "Lune di Primavera – io/Noi, la cultura/LE CULTURE" organizzato dal Comitato Internazionale 8 Marzo di Perugia.