Biografia

Davide Siddi nasce a Cagliari nel 1987, manifesta la passione per la pittura abbastanza presto (già a 11 anni vince un concorso d’ arte a livello comunale), tuttavia decide di intraprendere gli studi classici, trascurando per 5 anni la sua passione. Terminati gli impegni di studio nel 2006 si dedica nuovamente a tempo pieno alla pittura.
Ha realizzato molte mostre personali e collettive sia in Sardegna che nel resto d’ Italia, partecipando attivamente alla vita artistica della sua città.

La pittura di Davide Siddi nasce come strumento interpretativo di paesaggi urbani e non, di culture e mondi differenti; quasi che il pennello fosse in grado di raccontare lo spirito di una città, il carattere dei suoi abitanti, le loro abitudini. Il pittore cerca infatti di raccontare con i colori le proprie impressioni, i propri sentimenti di fronte a un determinato ambiente o paesaggio, cercando tuttavia di mantenere una certa oggettività nella rappresentazione dell’ immagine trattata. Come fa un fotoreporter che cattura l’ oggetto così come esso si presenta, ma decide comunque da che punto di vista farcelo vedere. Davide Siddi cerca di dare un’ anima ai volti e ai luoghi, testimoni di una cultura ancestrale che si è conservata intatta fino ai nostri giorni, utilizzando prevalentemente la tecnica dell’ acquerello e della china acquerellata.

Formazione artistica

Autodidatta formatosi sui propri errori

Valutazione artistica

Per i formati di cm 10x10 € 100,00; per i formati fino a cm 50x70 € 1.500,00