Biografia

Formazione artistica

Il mio nome è Spaziani Luigi, sono nato il 29/04/1928 in Abruzzo, in un paese di montagna di nome Villalago (Aq) da cui ho preso il mio pseudonimo : V. Dellago. Ho vissuto a Chieti sino al 1960, per motivi professionali ed in seguito ad un obbligato trasferimento a Foggia sono rimasto lì fino al 1964. Qui ho frequentato un gruppo di pittori e con essi ho iniziato il mio percorso artistico. Dal 1965 vivo a Bari e da quell’epoca la mia passione principale,dopo l’amore per la famiglia e l’umanità, è la pittura; essa è diventata lo strumento per denunciare le negatività e lo splendore della vita.
Sono approdato alla pittura quale autodidatta, per riempire il vuoto causato dall’abbandono di un’intensa attività politica e sindacale, svolta in Abruzzo nei primi quindici anni del dopoguerra. Ho iniziato a dipingere nel 1962 a Foggia, dove mi trovavo trasferito per motivi politici. Le tematiche trattate nelle mie opere denunciano i gravi contrasti sociali e civili nel nostro Paese e nel mondo. I problemi razziali in America, in Rodesia, in Sudafrica, la fame nel mondo, erano per me, oggetto di tormento e lanciavo messaggi e denunce con le mie opere impegnate. Piu’ tardi, nel 1970, i problemi dell’ecologia e delle nuove tecniche che si sviluppavano nel mondo, vedevano la realizzazione di alcune mie opere importanti, quali : “ L’ultimo parco“ e “ L’era del computer”.Attualmente la mia pittura, pur avendo un contenuto importante nelle tematiche, si è arricchita di una coloristica piu’ delicata. Gli impasti delle mezze tinte, le leggere velature, impreziosiscono l’opera. L’arte del dipingere non è piu’ il mezzo per descrivere le mie sensibilità e fantasie, ma va diventando oltre questo, il fine dell’opera. Non è piu’ il colore sostegno del tema , oggi è il tema sostegno del colore.

Ho partecipato a molti concorsi in Italia e all’estero, ricevendo diversi consensi al mio modo di dipingere : oltre ai primi premi, trofei, coppe,targhe. Spesso, i giudizi espressi da critici d’arte che io ritengo importanti, rilevano nella mia pittura il significato del suo contenuto, molto vicino alle spinte sentimentali che alimentano la realizzazione delle mie opere. Mi auguro di aver descritto con questo breve curriculum, quanto basta a far conoscere la forza che orienta lo Spaziani a realizzare le sue opere d’arte.