Biografia

Formazione artistica

Donatella Gaydou

       É nata a Torino e  ha frequentato il liceo artistico all’Accademia Albertina di Torino nei tempi del maestro Paolucci studiando, tra gli altri, con insegnanti quali Soffiantino, Martinazzi, Chessa.
Dopo aver ottenuto la Maturità artistica,  ha frequentato l’anno propedeutico ricevendo l’idoneità per accedere a tutte le facoltà universitarie.
    Ha iniziato quindi a collaborare con l’editore d’arte Marco Noire curando e realizzando edizioni numerate e di pregio con la tecnica dell’acquaforte e della litografia su pietra. Nei primi anni ha lavorato per artisti come: Marino Marini, Emilio Greco, Pietro Gallina, Felice Vellan,  Franco Bruna, Alberto Rocco.
A partire dagli anni ’80 ha collaborato sempre più strettamente con rappresentanti torinesi dell’arte povera quali : Mario Merz, Gilberto Zorio, Eliseo Mattiacci, Giulio Paolini, Luigi Mainolfi, Claudio Parmiggiani. Con l’editore Noire ha anche realizzato edizioni numerate collaborando con artisti quali Sol Lewitt, Carla Accardi, Giorgio Griffa, Salvo, Marco Gastini, Luigi Ontani, Mimmo Paladino, Radu Dragumirescu, Gigliola Carretti, Dudi D’Agostini.
Contemporaneamente ha svolto attività d'insegnamento di Educazione Artistica e ha lavorato nel campo dell’animazione d’arte visuale e teatrale (Melarancia con Enzo D'Alò, autore della Gabbianella e il gatto).
   Negli anni '80 si é laureata a pieni voti alla Facoltà di Lettere e Filosofia di Torino seguendo l'indirizzo di filosofia estetica con Gianni Vattimo ed Enrico Fubini.
Ha intanto continuato a collaborare saltuariamente nell’esecuzione e nella cura della grafica d’arte con l’editore Marco Noire , con il laboratorio La Stella di Dudi D’Agostini e con l’atelier di Franca Recalcati. Ha anche tenuto lezioni private di Storia dell’arte. E’ stata chiamata a far parte della giuria artistica per l’iniziativa  telematica  “Portale Virginia” .
Negli anni ’90 ha collaborato con l’artista Orietta Brombin  alla “Libera Officina delle Arti” a Torre Pellice tenendo seminari e corsi rivolti all'approfondimento della ricerca artistica per insegnanti delle scuole superiori.
Donatella Gaydou é infine un’artista che realizza con tecniche miste lavori su supporti cartacei, da sempre restìa alla partecipazione ad esposizioni pubbliche  si possono trovare alcuni suoi lavori sul sito curato da Gigarte o in collezioni private. Attualmente opera in sodalizio con l’artista Tullia Udovicich e partecipa alle iniziative del laboratorio artistico di Dudi D’Agostini.

Torino 2013