Biografia

Nata il 7 febbraio 1980 Silvia entra subito in contatto con il mondo dell’arte. Il padre e la madre lavorano presso un’importante fabbrica produttrice di colori per belle arti e fin da piccola manifesta uno spiccato interesse per il disegno.
Dopo la Scuola Media Silvia decide di frequentare il Liceo Linguistico W. Shakespeare di Crema, dove impara inglese, francese e tedesco e poi l’Istituto Superiore per Interpreti e Traduttori a Milano, dove apprende anche la lingua neerlandese. Tuttavia non abbandona la sua passione e frequenta un corso presso lo Studio di pittura di Gianfranca Baldini a Paullo dove inpara varie tecniche: pittura su porcellana, stoffa, vetro, legno, pittura acrilica, ad olio e acquarello.
Partecipa a numerose aste organizzate dalla signora Gianfranca Baldini, il cui ricavato viene devoluto in beneficenza.
A gennaio 2008 partecipa alla mostra Capolavori in miniatura, tenutasi presso Palazzo Spinola a Genova.
A novembre 2008 partecipa alla mostra collettiva "Paesaggi dell'Inconscio" presso la Galleria del Bracolo a Roma.
Nell'autunno 2008 vince due concorsi letterari di racconti per ragazzi.
Il primo concorso viene indetto dalla casa editrice Edizioni Settenote, e Silvia raggiunge il terzo posto con "L'Ispettore Scheggia e il mistero della chiave di Sol" (http://www.edizionisettenote.it/index.php?option=com_content&view=article&id=19:do-re-mi-favole&catid=6:eventi&Itemid=8).
Il secondo concorso è invece indetto dalla casa editrice di Ferrara Badiglione Editore e Silvia ottiene il Secondo posto con "Scherzi del destino".
Nel luglio 2009 partecipa alla mostra collettiva "Passto, presente e Futuro" allestita presso il locale La Bicocca a Desenzano sul Garda.ù
Nel 2011 pubblica altri due libri per bambini con la casa editrice Edigiò di Vidigulfo (PV).
Nel 2011-2012 lavora come illustratrice per la casa editrice Little Pearl Books di New Dehli, India.



Born on February 7th 1980, Silvia soon discovers art. Her mother and her father work for an important Italian company producing fine art materials and since she is a child Silvia loves drawing.
After the Scuola Media, Silvia decides to attend the Liceo Linguistico W. Shakespeare in Crema, a school spacializing in foreign languages where she learns English, French and German. After that she attends a High School for interpreters and translators, wehre she also learns Dutch. Nonetheless, she never gives up her dream and attends Gianfranca Baldini’s painting studio, where she learns various techniques such as painting on ceramic, glass and clothes, acrylic, oil and watercolour painting.
She takes part into several auctions organized by Mrs Baldini; all the money earned are given for charity.
In January 2008 she displays some works in Palazzo Spinola in Genoa during the exhibition Capolavori in miniatura.
In November 2008 she exhibits her work at Galleria del Bracolo, Rome, during the exhibition "Paesaggi dell'Inconscio".
In 2008 she also wins two literary contests with 2 of her childrens' tales.
The first contest is organized by Edizioni Settenote and Silvia wins third place with "L'Ispettore Scheggia e il mistero della chiave di Sol".
The second is organized by Badiglione Editore and she wins Sescond place with "Scherzi del Destino".
In July 2009 she displays her work in Desenzano del Garda, during the exhibition "Passato, presente, futuro".
In 2011 she publishes other two children's books with Edigiò, Vidigulfo-Pavia.
In 2011-2012 she works as an illustrator for Little Pearl Books, New Dehli, India