Biografia

La sua terra di origine č la Campania.
Dal 1973,anno della prima importante mostra alla Galleria d'Arte Moderna -Palazzo delle Esposizioni in Roma, si susseguono oltre 150 mostre personali patrocinate da Enti pubblici e privati in Italia ed all'estero.
I primi riconoscimenti arrivano a Modena (sua cittā di adozione pittorica).
Partecipa alla quadriennale di Roma e all'anteprima della biennale di Venezia.
La sua č una pittura fatta di emozioni,di movimento,di stupore per la vita nella sua quotidiana tragedia.
La sua arte abbraccia tutte le tecniche,capace di passare dalle tele alla grafica,dalla scultura alla ceramica e la fama di grande artista di "murales" trova la sua affermazione a partire dalla presenza alla biennale del "muro dipinto" di Dozza Imolese-Bologna.
Dal 1990, anno della sua personale ospitata nelle sale della Galleria Ferrari di Maranello, egli dā inizio a un ciclo di tele dedicate alla "formula 1" e al "mondo delle ferrari", da qui prende il pseudonimo di "il pittore delle ferrari" e nel 1999 la New York University di New York (USA) ospita una sua grande mostra dal titolo "Cars" The world of ferrari and other stories.
La rai e le maggiori testate di quotidiani e riviste s'interessano attivamente alla sua pittura.
Le sue opere sono presenti in collezioni pubbliche e private, in Italia ed all'estero.

Sito personale internet: "www.fernandomasi.it"
cell.(+39) 347.4975625
E-mail: fernando_masi@tin.it

Formazione artistica

autodidatta.

Tematiche

Artista pittore/scultore-
Affronta qualsiasi tema:paesaggio-figure-nudi- sacro -natura morta-ambiente-temi attuali e sociali/ muralista e scultore

Tecniche

olio acrilico-tecnica mista-acquerello ect.