Biografia

Insieme alla formazione di musicista, la quale lo ha portato a svolgere l’attuale professione di cantante d’opera, svolge i suoi studi d’arte figurativa presso il liceo artistico e l’accademia di belle arti di Roma.
Frequenta i corsi internazionali di calcografia presso l'accademia Raffaello di Urbino, ma deve soprattutto la sua formazione alla assidua frequentazione dei più importanti musei, in particolare quelli romani, dove ha avuto modo anche di realizzare copie direttamente dall’originale dei grandi maestri del passato.
Recentemente si è iniziato alla scultura. Ha esposto le sue opere in collezioni private e pubbliche.

Tematiche

"queste cose non furono mai ma sono sempre"! Questo motto illuminante tratto dalle Upanishad, sintetizza mirabilmente quanto mi ha da sempre segnato nel mio proposito di fare arte: tentare di svelare la realtà mitica nel nostro quotidiano. Abbandonarsi all’idea di considerare come unica, autentica realtà il “presente” , è quanto di più aberrante e antispirituale si possa concepire.

Tecniche

Tentare di recuperare tutto quanto la iattura di un secolo di avanguardie ha tentato di cancellare. Quindi da una visione preimpressionistica, ricominciare colla rivalutazione dei grandi maestri del passato e individuare quanta ricchezza di propositi questi possano offrire ancora a noi uomini del nostro tempo.