Biografia

Formazione artistica

Biografia dell’artista


Giuseppe Salvatore, nasce a Genova il 20 Febbraio del 1951.
Gia’ da bambino si nota l’inclinazione per le materie artistiche,disegnando con matite e pastelli e altre tecniche, ma l’esperienza pittorica inizia verso la meta’ degli anni sessanta quando un bel giorno torna a casa con un cartoncino telato e alcuni colori a olio.
La sua esperienza è completamente autodidatta, imparando e assimilando ,cartoncino su cartoncino e poi tela su tela le tecniche e l’esperienza per realizzare un quadro.
Prosegue il suo cammino fra un paesaggio e uno scorcio quando ad un tratto a metà degli anni settanta, forse influenzato da un periodo per cosi’ dire “psichedelico”e grazie a buon estro e fantasia, produce diversi quadri con soggetti surrealistici.
Purtroppo la caratteristica che risalta di questo pittore è l’incostanza nella produzione di opere, con pause a volte di molti anni.Ma per fortuna, inaspettatamente riprende sempre la produzione di qualche opera con tecnica piu’ matura e affinata.
Con la maturità e la voglia di migliorare, viene attratto dai grandi autori (tra cui Caravaggio, Georges de la Tour ) dei quali interpreta alcune opere.
Tuttavia, non dimentica il centro storico di Genova dove è nato e vissuto per molti anni, e a tempi alterni, ne ritrae sempre qualche scorcio.
Il viaggio continua.