Biografia

Giuseppe Cardella nasce a Ribera a conclusione del secondo conflitto bellico mondiale. Dei due figli maschi è il più piccolo, frequenta la scuola dell’obbligo e fin dall’adolescenza s’inserisce bene nella sartoria del padre, dove apprende le tecniche più raffinate dell’abbigliamento. Si sposa con Angela Saija ed ha due figli, Gaspare e Cetty. L’arte ce l’ha proprio nel sangue, per circa un quarantennio diventa il punto di riferimento dei giovani riberesi che vogliono vestire in maniera elegante ed estrosa secondo i canoni della moda negli anni a cavallo fra il 1960 e il 1980.
Disegna a mano libera i modelli sartoriali e realizza gli abiti in un batter d’occhio. Nel tempo libero si allena con matita e carta. Nasce così l’amore prima per il disegno e poi per la pittura. Negli anni della maturità si dedica a tempo pieno all’arte. Intraprende l’attività di corniciaio e accresce il suo bagaglio culturale con la vendita delle stampe dei più grandi artisti italiani e stranieri. Si sviluppa così l’interesse per i dipinti ad olio su tela. Riproduce la pittura tradizionale, ma non è soddisfatto e cerca vie nuove nell’arte. Scopre la tridimensionalità, ossia la manipolazione della tela pittorica con l’acrilico ed i colori primari molto forti. Ne viene fuori un’opera che sta a metà strada tra la pittura e la scultura, con un cromatismo che affascina e spiazza anche i più acuti osservatori. Prende parte a concorsi e a mostre nazionali ed estere con risultati lusinghieri, con apprezzamenti della critica, e con significativi premi.
Diventa pure gallerista e crea un salotto artistico-culturale per decine e decine di pittori affermati e dilettanti, che vogliono far conoscere le più variegate e tematiche dei loro lavori. Inventa una mostra periodica, “An Artist every month” (un artista al mese) che gli consente di esporre nella galleria le migliore opere dei più apprezzati pittori siciliani e nazionali. crea un sito su internet (www.galleriacardellaart.it) e offre una concreta possibilità agli artisti di farsi conoscere e apprezzare in ogni angolo del mondo.
Giuseppe Cardella, con la sua galleria d’arte, vuole dare spazio ai giovani per contribuire alla loro crescita culturale, favorendo un risveglio delle coscienze e creando nuovi stimoli artistici, culturali e sociali per la comunità.
Cardella, oltre ad organizzare numerose estemporanee di pittura svoltesi soprattutto a Ribera, con il coinvolgimento di tanti artisti siciliani, ha curato pure nel 2003 la pubblicazione di un volume che, con il titolo "“Colori, forme e poesie", racchiude la migliore produzione artistica del pittore-gallerista di Ribera.
Enzo Minio
Giornalista


Formazione artistica

Autodidatta

Tematiche

Astrattismo

Tecniche

Personale - Manipolazione tela

Valutazione artistica

Contattare l'artista

Attestati / Premi

Vari