Biografia

– Nata a Trieste. Residente a Romans d’Isonzo (GO) e Socerga –Slo ma vive prevalentemente a Trieste città dove ha il laboratorio d’arte e l’ufficio in via della Pietà 37. Dopo gli studi di tecnica professionale con frequenza universitaria di psicologia Milano; arte a Bologna e di artigianato (officina su rame G. Franzot a Gradisca d’Isonzo-GO) ha svolto attività in campo antropologico e dell’etnomusicologia; ha proseguito nell’arte visiva e nello spettacolo e praticato negli anni diverse professioni apprendendo, attraverso specifici corsi statali e privati di specializzazione in canto, chitarra, pratica della ricerca di tradizione orale con De Martino (MI); nel disegno e incisione, arte della pergamena, in scrittura creativa; si è occupata anche di formazione\ istruzione e di informazione sociale del no profit. Per molti anni ha fatto parte del gruppo d’acquaforte della Scuola Carlo Sbisà di Trieste. Attualmente insegna le pratiche di incisione su diversi materiali nella Scuola d’arte internazionale extracurriculare della UN.IN.T. a Trieste e Arte terapia in Gente Adriatica FVG. Attualmente fa parte dell’associazione transnazionale Žene Europe - Donne d'Europa - Ženske Evrope - Women of Europe“, si occupa della progettazione e organizzazione di eventi e rassegne d’arte nelle aree di confine. Presiede l’organizzazione Gente Adriatica FVG e promuove il gruppo ArteVita della scuola europea di ricerca artistica. Dal 2012 ha ideato ed è parte del progetto Espansioni Arte delle donne dove ne promuove gli eventi pubblici durante l’anno in Italia e all'estero con le associazioni in rete.

Formazione artistica

curriculum vitae 2016 - Graziella Valeria Rota. Indirizzo postale -Studio, via della Pietà 37 a Trieste tel/cell ++09 338 9816181 - e-mail: rotagraziella@gmail.com e studiograz2@yahoo.it - Skype: studiograz opp. genteadriatica
Siti: www.graziellarota.it www.facebook.com/graziella.rota www.equilibriarte.net/graziellarota- www.celeste.net

– Nata a Trieste. Residente a Romans d’Isonzo (GO) e Sočerga –Slo-. Vive prevalentemente a Trieste città dove ha il laboratorio d’arte e l’ufficio. Dopo gli studi di tecnica professionale con frequenza universitaria di psicologia Milano; arte a Bologna e di artigianato (officina su rame Franzot a Gradisca d’Isonzo-GO)ha svolto attività in campo antropologico e dell’etnomusicologia; ha proseguito nell’arte visiva e nello spettacolo e praticato negli anni diverse professioni apprendendo, attraverso specifici corsi statali e privati di specializzazione in canto, chitarra, pratica della ricerca di tradizione orale con De Martino (MI); nel disegno e incisione, arte della pergamena, in scrittura creativa; si è occupata anche di formazione\ istruzione e di informazione sociale del no profit. Per molti anni ha fatto parte del gruppo d’acquaforte della Scuola C.Sbisà di Trieste. Attualmente insegna le pratiche di incisione su diversi materiali nella Scuola d’arte internazionale extracurriculare della UN.IN.T. a Trieste e Arte terapia in Gente Adriatica FVG. Attualmente fa parte dell’associazione transnazionale Žene Europe - Donne d'Europa - Ženske Evrope - Women of Europe“, si occupa della progettazione e organizzazione di eventi e rassegne d’arte nelle aree di confine. Presiede l’organizzazione Gente Adriatica FVG e promuove il gruppo ArteVita della scuola europea di ricerca artistica. Dal 2012 ha ideato ed è parte di Espansioni dove ne promuove gli eventi pubblici durante l’anno con le associazioni in rete. Omissis
Produzioni ARTISTICHE più significative
Spettacoli e Produzioni Discografiche- L.P. e 45 giri con la Cetra, RCA e per il Centro Promozione. Realizzato la colonna sonora del film “Ernesto” d’U. Saba con la regia di Salvatore Samperi. Con il “Teatro Vagante” di Giuliano. Scabia come cantastorie con il gruppo “I Giorni Cantati”; con il laboratorio teatrale di Claudio Musculin e Oddo Bracci; con la RaiTV rete 2 lo special “Italia bella mostrati gentile”; Rai 1”Quando la gente canta” con Otello Profazio; al premio nazionale per il folk revival alla rassegna “Le regioni cantano” a Reggio Emilia; al Folk Studio di Roma; laboratorio vocale progetto al Centro Diurno “G.Gozzi” gruppo anziani I Conzalastre, e successivamente guidò i gruppi “I Canterigoli” e “Cantadonna” realizzando numerosi spettacoli e trasmissioni radio e TV per la RAI Nazionale e Regionale, Telecapodistria e Lubiana -Slo- nonché in Italia e all’estero. Video: Alpe Adria Giovani. El 1°de maggio” per Telecapodistria. Audiocassette con il C.P. cultura e dischi LP di canto popolare con la Cetra: “Trieste contro” e RCA con “da Trieste” assieme al suo gruppo musicale “I giorni cantati”.
- Libri: Politiche e Progetti per disabili nelle province di Trieste, – ed. F.Rosso e CrCs progetto G.e.&A, il libro “Contovello rustica e aromatica”. Il libro d’arte “TULASI” rassegna itinerante Trieste, Contovello, Udine della ideatrice dr.ssa Nuria Kanzian. Audiolibro “La Memoria è vita” CD collana della memoria. “AcquarellARTI” propri racconti brevi con poesie e immagini. Poesie nella collana Poeti Contemporanei– n 33-ed. “Pagine” diretta da E. Pecora 2013. “Suoni di versi” poesie 2014 ed.g.E&A. Libri d’arte Cataloghi “Espansioni” 2012. 2013 e 2014.
-Nell’arte visiva. Nell’arco della vita ha partecipato a stages e laboratori d’arte (pittori De Cesare e Bertacco, e International Sumer Academy) G. Franzot, Zuo Zhou e Shan Da Huang Zhou al Salzburg International Summer Academy of Belle Arti a Salisburgo; a Trieste Marino Cerne, Bruno Chersicla, Marino Cassetti, Palo Cervi Kerviscer, J.A.Palomar , Furio Dedenaro, Franco Vecchiet, per la scultura Carlo Condello, UD. Lavora con il grafico artista Edwin Leonardo Calvo, costaricense, nella promozione dell’arte con i bambini Fondazione Elic e adulti UN.IT approfondendo le varie tecniche nella contaminazione delle arti e fotografia; collabora con la prof.ssa N.Kanzian nella ricerca e analisi della metafisica oggi del gruppo filosofico Noumeno

-Mostre-. Dal 1960. E’ stata presente in collettive e personali in associazioni e gallerie in regione Friuli V. Giulia, tra le quali a Gorizia, Arta T. (Ud), Pordenone, Udine e provincia. In Italia Milano, Roma, Pisa, Firenze e all’estero, Monaco, Melbourne, Vienna, Mosca, Leningrado, Bruxelles Auditorium Generali Tour Louise. Atelier - Galerie Pointner, Salisburgo Galerie Schaler, Judenburg. Alla Kleine Galerie, Judenburg Zehenthaus, Jockgrim (Landau). Alcune sue opere si trovano in esposizione permanente pubblica e privata a Trieste, Sočerga, Romans d’Isonzo, Australia, Brasile.2003. A Milano alla rassegna Women by Women.
2004. Ha partecipato alla Rassegna di Grisignana SLO e alla collettiva “Barcolana” a Trieste. Alle collettive annuali per un decennio, con la Scuola d’acquaforte C.Sbisà, con xilografie, con acqueforti, incisioni in diverse sedi istituzionali a Trieste. 2005 E’ stata segnalata alla mostra collettiva itinerante Omaggio a SPACAL a Trieste – GO - STANJEL Slo. 2006 -Alla collettiva Tulasi a Trieste, Contovello e Udine. 2007 Collettiva al Caffè S. Marco Trieste. 2008 Arte in piazza a Dekani Slovenia. 2009 Trieste collettiva “Affinità 5” - 2010 Trieste personale “Grafos”. - 2011 collettiva I Bhumis. La personale performance “Trasparenze incisive tecnica piercing ed embossing su carta pergamena”. 2012 Personali a Berlino e Lugano e alla Mostra itinerante “ESPANSIONI” Art Watching© collettiva itinerante a Trieste , Rijeka- Pisino – Rovigno in Istria (IT-SLO-CRO) con l’installazione “Pensieri incisivi” incisioni, scultura di marmo e rame (logo di Espansioni). 2013 Mostra itinerante “ESPANSIONI èvoluta collettiva itinerante a Trieste, Soriano nel Cimino-VT, Narni, Roma, Parenzo, Koper (IT-SLO-CRO). 2014 Mostra itinerante “ESPANSIONI Arte delle donne” collettiva a Trieste, Parenzo, Pola (IT-SLO-CRO). Opere in pelle lavorata, chiodi, legno. A Bari nella Rassagna d’arte contemporanea internazionale Women in Art con “Pesem povej” dittico su poesia del poeta sloveno Srečko Kosovel alla Chiesa di S. Teresa del Maschi. 2015 Personale a Trieste Galleria Punto Art, “Acquarellarti” e collettiva a Tarcento in Villa Moretti–UD- con “Il sé permesso”. a Venezia Galleria Gran Vidal con “Autoritratto”, a Treviso Galleria Ca’ dei Carraresi con il progetto “Ouroboros”; collettiva Espansioni 4° ed. internazionale itinerante a Trieste e alla Biblioteca Statale S.Crise con un trittico del progetto “Kronos” e a Isola -Slo - Palazzo della Comunità Italiana con la grafica “Di che vita ti vesti?” 2015. 2016 a Torino Galleria AccorsiArte con L’opera Pričakovanja – Attese 2016 Grafica Pierre Noire -soft pastel e rete metallica estroflessa.

Tematiche

Le tematiche che affronta e propone sono prevalentemente l'analisi e la ricerca di un proprio sé- il sociale diritti civili e parità uomo donna, tutela ambiente, la costruzione delle relazioni in pace e solidarietà.

Tecniche

Si esprime con tecniche sia tradizionali sia sperimentali contemporanee su materiali inconsueti.

Bibliografia

Cataloghi delle mostre e ricerche locali. Produzioni ARTISTICHE più significative Spettacoli e Produzioni Discografiche- L.P. e 45 giri con la Cetra, RCA e per il Centro Promozione. Realizzato la colonna sonora del film “Ernesto” d’U. Saba con la regia di Salvatore Samperi. Con il “Teatro Vagante” di Giuliano. Scabia come cantastorie con il gruppo “I Giorni Cantati”; con il laboratorio teatrale di Claudio Musculin e Oddo Bracci; con la RaiTV rete 2 lo special “Italia bella mostrati gentile”; Rai 1”Quando la gente canta” con Otello Profazio; al premio nazionale per il folk revival alla rassegna “Le regioni cantano” a Reggio Emilia; al Folk Studio di Roma; laboratorio vocale progetto al Centro Diurno “G.Gozzi” gruppo anziani I Conzalastre, e successivamente guidò i gruppi “I Canterigoli” e “Cantadonna” realizzando numerosi spettacoli e trasmissioni radio e TV per la RAI Nazionale e Regionale, Telecapodistria e Lubiana -Slo- nonché in Italia e all’estero. Video: Alpe Adria Giovani. El 1°de maggio” per Telecapodistria. Audiocassette con il C.P. cultura e dischi LP di canto popolare con la Cetra: “Trieste contro” e RCA con “da Trieste” assieme al suo gruppo musicale “I giorni cantati”.
- Libri: Politiche e Progetti per disabili nelle province di Trieste, – ed. F.Rosso e CrCs progetto G.e.&A, il libro “Contovello rustica e aromatica”. Il libro d’arte “TULASI” rassegna itinerante Trieste, Contovello, Udine della ideatrice dr.ssa Nuria Kanzian. Audiolibro “La Memoria è vita” CD collana della memoria. “AcquarellARTI” propri racconti brevi con poesie e immagini. Poesie nella collana Poeti Contemporanei– n 33-ed. “Pagine” diretta da E. Pecora 2013. “Suoni di versi” poesie 2014 ed.g.E&A. Libri d’arte Cataloghi “Espansioni” 2012. 2013 e 2014.

Attestati / Premi

Riconoscimenti: ha ricevuto l'Attestato di benemerenza per il giusto equilibrio emotivo. - Premio Artistico all'Opera per l'imprevedibilità delle introspezioni e metamorfosie e il risultato che supera l'immaginazione. - Segnalazione per il fitto lavoro di ricerca espressiva dell'artista italo slovena nelle varie fasi di evoluzione del concetto artistico - Certificato di presenza nel movimento culturale artistico dell'arte contemporanea e sperimentale in ambito europeo- Premio speciale per l'uso inconsueto della pergamena nella rappresentazione della donna contemporanea. - Pergamena di merito per l’originalità e leggerezza materica nell’uso della rete metallica da campo. Premio Arte Operativa 2016.