Biografia

Cenni Biografici

Guido Irosa nasce a Palermo dove vive e lavora come artista visivo.
La tendenza artistica di irosa non è indirizzata particolarmente ad una corrente artistica prestabilita. L’artista lascia libera l’intuizione creativa senza condizionamenti di correnti e mode.
Per la prima volta le sue opere sono state esposte nella sua Città natale nel 1968, e da allora partecipa a mostre collettive e personali di arte figurativa in Italia e nell’esposizioni internazionali.
Nel 1975 espone per la prima volta a Parigi al salon d’Art Libre, suscitando un insolito interesse di pubblico e critica per la rappresentazione originale sulla condizione umana attraverso il simbolismo delle sedie.
I suoi viaggi verso la Francia diventano più frequenti. Dal 1975 al 1993, esponendo nei Saloni che si susseguono al grand Palais e nelle varie gallerie d’arte della stessa Città.
E’ in queste occasioni che Guido Irosa entra in contatto con artisti del luogo: Paul Baggio, Yves Brayer, Eduard Mac’Avoy, con i quali vi è stato un fertile scambio di opinioni sull’arte e di conoscenza.
Le opere di Irosa sono state esposte anche a Basilea, Londra, Krakow, Tokyo, Lion, Madrid, New York, Hong Kohg, Nizza, ecc…
1998 - personale “Silenzi”“Bottega d’arte” Palermo
2000 - retrospettiva dal 1979 al 2000 “Armonia di silenzi” Patrocinata dalla provincia Regionale di Palermo e del Comune di Termini Imerese, nella ex Chiesa Maria SS. Misericordia in Termini Imerese.
2000 - personale “Bottega d’arte” Via Selinunte Palermo .
2001 - “Ascesa” Patrocinata dalla provincia regionale di Palermo, Galleria d’arte Raffaello.
2002 - personale alla “Bottega d’arte” Palermo “Ritratti”
2005 – Personale: ruderi del paese di Poggioreale (TP) raccontato visivo attraverso 32 opere dipinti realizzati sulle tele, patrocinata dal Comune di Poggioreale, esposte nella Sala Consiliare del medesimo Comune, suscitando un vasto interesse di pubblico e critica.
2006 - “Arte Studio” Palermo – In cammino –
2006 - Gallery Graham Fine Art – “ London
2007- Galleria d’arte “Il Bracolo” - Roma
2007 - Gallery Graham Fine Art “Lontananze infinite” London
2008 – New Artemisia Gallery - Bergamo

Formazione artistica

Guido Irosa è stato allievo del Prof. Benedetto Messina.
Da giovanissimo frequenta lo studio del maestro imparando la tecnica del disegno architettonico, la prospettiva, passando dopo alcuni mesi allo studio della tecnica della pittura, colore, mosaico, scultura ed altro.
Nasce, col passare del tempo un'amicizia che si trasforma in collaborazione professionale. Infatti Irosa partecipa con il Maestro Messina, alla realizzazione delle opere in mosaico, encausto e scultura, in alcune chiese della provincia di Palermo.

Tematiche

La tendenza artistica di Guido Irosa è indirizzata al neosurrealismo, metafisica, fantastica, simbolismo, figurativo, narrativo, espressionista e concettuale.

Tecniche

Pittura a olio, pastello a olio , pastelli cretosi, mosaico, incisione su zinco e linoleum, acquarello, encausto.

Bibliografia

Giornale di sicilia; "ARTE" Mondadori; La repubblica; L'Ora; Amateur d'Art- Paris; El Dia Diario Mallorca; Storia del Salon D'automne 1903 ai giorni nostri-Paris; Les artistes Francais; Le Arti in Sicilia; Sicilia Tempo; Kalòs, Palermo; Un anno d'Arte ediz. Fabbri; L'Arte nei Comuni d'italia; Art et Image du Monde- paris; WHO"S WHO International Art ; Basel-Schweiz; arte fiera - Bologna; The Sunday Times; RAI Italia; Arco "84- Madrid; Dizionario Artisti Italiani XX Secolo- Mondadori; Albo d'Oro Collezionisti d'Arte, Paris; Calagolo d'Arte Moderna- Mondadori; ART EXPO -NY- New York; etc., etc., ....

Attestati / Premi

1975 - Quadriennale di Arte Contemporanea - Maschio Angioino - Napoli IV° premio -
1976 - Concorso Internazionale d'Arte "Città di Desenzano" (Brescia) - Targa per meriti artistici -
1979 - III^ Mostra d'Arte Sacra - Kracow (Polonia) Targa Presidente della Commissione -
1985 - "Premio Drah" (Palma de Mallorca) -Premio della Critica Internazionale per Meriti Artistici -
1987 - "I Maestri del Colore" - Premio Nazionale (Grandi Artisti dal 1947 al 1987)
I° Premio Nazionale nei Comuni D'Italia -
I° Premio Nazionale "Artisti nel Mondo" - (I Grandi Maestri del XX Secolo)