Benvenut@ nel mio sito

scrive Paolo Pais: ..."Nelle sue pagine pittoriche, alcune di notevole valore compositivo, ma tutte di meditato impegno, spira come un vento che tutto avvolge ed esalta, una nostalgia, un sentimento profondo fatto di ricordi, di sensazioni, insomma d’amore. Tutta la sua fatica pittorica s’incentra nell’ambito di queste ricerche che esalta ed evidenzia la costanza dell’autore di descrittore e di evocatore di miti della sua terra. Potremmo definire Marcello Spanu, oltre che artista, studioso della civiltà isolana, puntuale scopritore di luoghi e di tradizioni da tempo scomparsi o trasformati. Ma ciò che incanta della sua arte è l’impressione profonda che esala da tutti i suoi lavori: il finissimo disegno, il colore dalle tonalità più variegate, un cromatismo morbido, denso e caldo che suscitano un’incredibile assonanza emozionale. E questo esalta la cromia solare (tipica ed unica della città), con una tavolozza non certo avara di luminosità, che evidenza la sensibilità pittorica di Marcello Spanu, e che immerge il racconto, lo scorcio, la veduta in un’atmosfera d’intimistica, gioiosa poesia."...
ed ancora Luisa Degioannis: ..."riesce a cogliere quell'ineffabile sensazione che Cagliari dà: le luci, il vento, il sole, la storia stessa sedimentata nelle case e nelle piazze...c'è sempre l'attenzione e l'amore per i particolari, e anche un pizzico di ironia"... Leggi tutto»

Gallerie opere
visualizza tutte»
acquerello

52 opere

Il Promontorio

7 opere