Biografia

Tematiche

Mi piace esprimere i sentimenti dell' anima con la pittura, riuscire a farli vivere nel cuore di chi osserva le mie opere mi da una gioia infinita.

Tecniche

Principalmente dipingo utilizzando l' acquerello, non disdegno l'olio anche se utilizzando le tele preferisco gli acrilici per ottenere velature e brillantezza come desidero.

Bibliografia

Laura Mazzuoli nasce a Chiaravalle (An) il 17 novembre 1974, si diploma presso l’Accademia di B. Arti di Urbino. Oltre che essere pittrice si dedica anche alla poesia, nascono due raccolte “Attimi” 2003 e “Pensieri Indelebili” 2004. Negli anni dal 2003 al 2006 inizia la sua attività artistica con mostre realizzate in Toscana, tornando alle sue origini a Siena. Di questo percorso retsa un’opera in esposizione permanente presso la Pinacoteca d’Arte Contemporanea in Campansi curata dal Critico d’Arte G. Ciani. In onore del Palio di Siena realizza una serie di Drappelloni. Nelle Marche negli anni dal 2004 al 2010 dal suo lavoro artistico, vengono selezionate tre opere in esposizione permanente presso la Pinacoteca Internazionale Francescana a Falconara M.ma (An), Museo Nazionale dell’Etichetta del Vino a Cupramontana (An), Museo del Territorio a Filottrano (An) a cura del Critico d’Arte A. Ginesi. Ottiene la segnalazione nei 40 artisti finalisti della Biennale Premio Artemisia di Ancona. Nel 2005 si dedica ad un progetto formativo con i bambini della scuola primaria M. Montessori di Chiaravalle (An). Dal 2010 dopo un anno transitorio a Milano, si trasferisce a Roma, espone alla Fao e inizia la collaborazione con Gallerie esponendo in location prestigiose tra cui l’Associazione dei 100 Pittori di Via Margutta come artista ospite. Inserita in vari annuali e cataloghi d’arte riceve premi dalla critica. Di Lei hanno scritto: A.M. Barbagallo, M.Boschi, E.Eroli, A. Ginesi, A. Iozzino, C. Lepri, A.Luccarini, L. Mancini, F. Mascagna, G. Sillato, P. S. Tesi