Benvenut@ nel mio sito

L'arte del mosaico vetroso è millenaria, è probabile che essa sia stata portata in Italia dall'Egitto dopo che la civiltà alessandrina l'aveva portata ad un alto grado di perfezione. Da Alessandria l'arte musiva fu esportata con gran successo a Bisanzio, in Magna Grecia giungendo in Iran e in tutta l'Asia Minore dove divenne un'importantissima espressione artistica fin dal II secolo d.C. Venezia, Ravenna, la Sicilia: è in questi luoghi che i bizantini fecero raggiungere all'arte del mosaico vette assolute, e proprio da Venezia la mosaicista Liana Sopelsa proviene. Sensibilissima mosaicista, Liana Sopelsa opera da molti anni con successo in quest'arte antica e sempre moderna. Il suo disegno, così vivo e vibrante, conferisce fascino ai mosaici, la scelta dei colori e l’accostamento tonale delle tessere esprimono una sensibilità delicata. Il tutto è in grado di infondere in noi che li guardiamo un senso di tranquillità, la stessa che gli artisti trovano e, soprattutto, imparano a comunicare dopo anni di ricerca e lavoro, quando la trovano là dove è più difficile scovarla: nella loro anima, donandola poi a noi attraverso le loro creazioni. Liana Sopelsa sa infatti trovare le forme e le tessere più adatte per mostrarci i colori della sua anima. Leggi tutto»

Nuove notizie
leggi tutte»
mosaici-laboratorio
MOSAICI : laboratorio
in atelier con l'artista

Scritto il 01/01/1970 - L'obiettivo dei corsi è quello di pubblicizzare e promuovere il mosaico come mezzo di espressione creativo. L'arte del mosaico può e deve essere più accessibile senza sminuirne la bellezza. La missione educativa è quella di insegnare le abilità e le tecniche, stimolare la creatività e consentire il rinnovo di questa forma d'arte. Tecnica Il mosaico è un'arte antica, ma vi [...] Leggi tutto»

Gallerie opere
visualizza tutte»