Benvenut@ nel mio sito

LINO MIRISOLA
IL PITTORE DELLA CRONACA

Nasce in Alessandria, dove ha frequentato il Liceo Artistico Donatello e lo studio del pittore figurativo Caracciolo Roberto.
Sentito dal richiamo dell’arte vi si dedica a tempo pieno e porta avanti un discorso pittorico di vena prettamente realistica.
Personaggio indubbiamente singolare dagli anni 70 alterna la pittura con altri lavori a cui applica la sua variegata fantasia.
Ha sperimentato forme surreali , avvicinandosi all'iperrealismo a anche al trompe-l'oeil. Lino Mirisola, pittore dalle qualità innate, ha Scelto la strada del realismo pittorico e non Iperrealista, semplicemente perché la pensa cosi, senza porsi questioni intellettuali o preconcette. La scelta degli ultimi anni, di rappresentare gli Stampati dipingendoli realisticamente (come unTropè-l’oeil ma senza la tipica freddezza usuale In quei manufatti sempre un po’ stereotipi), in Realtà è diventata una strada per definire una Linea morale. Questa morale è ricostruibile solo Leggendo correttamente tutti i vari elementi ben Disposti nel riquadro. Tuttavia per leggere in
Ordine il dipinto bisogna porsi come un Investigatore e non tralasciare alcuna ipotesi di Tipo analogico, tenendo ben presente che il filo Conduttore è la morale popolare e le analogie Sono tanto quelle dell’intelligenza quanto quelle Del sano conformismo. In questo modo gli elementi presenti si dispongono nella giusta Sequenza ed esce automaticamente il titolo del quadro, secondo gli schemi di quei mass-media L’argomento stesso rappresentato.
Leggi tutto»