Biografia

Luca Piccini (1957) vive e lavora a Firenze. Le sue opere sono dei veri 'racconti' illustrati, ispirati a personaggi (reali o immaginari), situazioni, storie che fanno parte del suo bagaglio culturale; storie famose o storie ripescate dall'oblio. Così come ripescati dall'oblio sono molti materiali, oggetti, documenti che utilizza per comporre i suoi assemblage, sempre base di partenza per lo sviluppo pittorico di una sua opera. Tutto questo fa sì che i suoi dipinti siano particolari e riconoscibili, un collage perfetto tra creatività e pensiero.

Luca Piccini (1957) lives and works in Florence. His works are 'stories' shows, inspired by characters (real or imagined), situations, stories that are part of his cultural background; popular stories or stories fished from oblivion. As well as retrieved from oblivion are many materials, objects, documents, which it uses to compose his assemblage, always a basis for the development of a pictorial work. All this means that his paintings are recognizable, and a perfect collage between creativity and thought.

Bibliografia

Luca Piccini (1957) vive e lavora a Firenze. Le sue opere sono dei veri 'racconti' illustrati, ispirati a personaggi (reali o immaginari), situazioni, storie che fanno parte del suo bagaglio culturale; storie famose o storie ripescate dall'oblio. Così come ripescati dall'oblio sono molti materiali, oggetti, documenti che utilizza per comporre i suoi assemblage, sempre base di partenza per lo sviluppo pittorico di una sua opera. Tutto questo fa sì che i suoi dipinti siano particolari e riconoscibili, un collage perfetto tra creatività e pensiero.

Luca Piccini (1957) lives and works in Florence. His works are 'stories' shows, inspired by characters (real or imagined), situations, stories that are part of his cultural background; popular stories or stories fished from oblivion. As well as retrieved from oblivion are many materials, objects, documents, which it uses to compose his assemblage, always a basis for the development of a pictorial work. All this means that his paintings are recognizable, and a perfect collage between creativity and thought.

Attestati / Premi

LE MOSTRE:

1995 "Sogni, magie, miraggi" - Firenze

1996 "Seguendo una stella danzante" - Firenze

1997 "Le scatole nel mondo, il mondo in scatola" - Sesto Fiorentino, Firenze

1999 "Impressioni e ricordi del '900" - Montespertoli, Firenze

2001 "Le scatole nel mondo, il mondo in scatola" - Sesto Fiorentino.

2006 “L' Artista, il Maestro e Margherita” – Firenze, Palagio di Parte Guelfa - Inaugurazione della rassegna "Il Genio Fiorentino 2006" - A cura di Maurizio Vanni

2007 Pietrasanta - Galleria Tornabuoni

2008 Loro Ciuffenna - Premio nazionale Ciuffenna 2008

2008 Premio Firenze

2009 Roma - TRENTAPERTRENTA=NOVECENTO - Fonderia delle Arti

2009 Pontedera - eSSeRCi SeNZa eSSeRCi (mostra di mailart)

2010 Jesi - "Un Intero Museo su una Parete * An Entire Museum on a Wallit"-AR(t)CEVIA International Art Festival

2010 Verona - stARTup 2010 - Ex Macelli, Sala Birolli. A cura di Roberto Ronca.

2010 Rovereto - HUMAN RIGHTS? 2010 - Opera Campana dei Caduti. A cura di Roberto Ronca.

2010/2011 San Giorgio a Cremano - SEVEN (LA GOLA) - Villa Vannucchi. A cura di Roberto Ronca

2011 Arcevia - AR[t]CEVIA WIN[t]ER - TUTTO UN MUSEO SU UNA PARETE - Palazzo dei Priori

2011 San Giorgio a Cremano - SEVEN (INVIDIA) - Villa Vannucchi. A cura di Roberto Ronca

2011 Torino - SMALL_SOLDIERS_PROJECT_2011 - Teatro Espace

2011 San Giorgio a Cremano - SEVEN (ACCIDIA) - Villa Vannucchi. A cura di Roberto Ronca

2011 Pinerolo - SMALL_SOLDIERS_PROJECT_PINEROLO - Circolo Gnam

2011 Rovereto - HUMAN RIGHTS? 2011 - Opera Campana dei Caduti. A cura di Roberto Ronca.

2011/2012 Benevento - SEVEN (SUPERBIA) - ARCOS Museo Arte Contemporanea del Sannio. A cura di Roberto Ronca

2012 Benevento - SEVEN (AVARIZIA) - ARCOS Museo Arte Contemporanea del Sannio. A cura di Roberto Ronca

2012 Lecce, Castello di Acaya - HUMAN RIGHTS? - Art From World 2012 - 28 Aprile/10 Giugno - a cura di Roberto Ronca

2012 Cerreto Laziale, MAMEC (Museo Arte Moderna e Contemporanea) - Personale - 30 Giugno / 5 Luglio - a cura di Rodolfo Cubeta

2012 Rovereto, Campana dei Caduti - HUMAN RIGHTS? II - Art From World 2012 - 1 Settembre/ 28 Ottobre - a cura di Roberto Ronca

2012 Cerreto Laziale, MAMEC (Museo Arte Moderna e Contemporanea) - Maxi Collettiva e Finissage - 6/7 Ottobre - a cura di Rodolfo Cubeta

2013 Bruxelles AAF (Affordable Art Fair) 21-24 Febbraio

2013 Milano AAF (Affordable Art Fair) 7-10 Marzo

2013 Specchia (LE) - SEVEN - LUSSURIA - Ex Convento dei Francescani Neri. A cura di Roberto Ronca

2013 Specchia (LE) - HUMAN RIGHTS? 2013 - Ex Convento dei Francescani Neri - 10 Agosto / 10 Settembre - A cura di Roberto Ronca

2013 Mantova - Mantova ARTquake 2013 - Casa del Mantegna - 30 Agosto / 17 Novembre.

2013 Roma - TUTTO UN MUSEO SU UNA PARETE - GALLERIA VISTA - 14/22 SETTEMBRE

2013-14 Rovereto - HUMAN RIGHTS? #MIGRANTES L'IMMIGRAZIONE E L'ACCOGLIENZA dal 28 Settembre 2013 al 6 Gennaio 2014 Fondazione Opera Campana dei Caduti, Rovereto - Trento - A cura di Roberto Ronca.

2014 - Rovereto - HUMAN RIGHTS? #MEMENTO (DALLA GUERRA ALLA PACE) dal 22 Giugno 2014 al 31 Agosto 2014 - Fondazione Opera Campana dei Caduti, Rovereto - Trento - A cura di Roberto Ronca.

2015 - Rovereto - HUMAN RIGHTS? LA CASA DELLA PACE dal 31 Maggio al 31 Agostp 2015 - Opera Campana dei Caduti, Rovereto - Trento - A cura di Roberto Ronca.

2015 - Brescia - ALPINI: STORIE DI GUERRA - STORIE DI PACE - 13 Giugno/28 Giugno - A cura di Juri Comaglio / ARS MEA

2015 - Specchia (LE) - LE FIL ROUGE - 1/22 Agosto - Convento dei Francescani Neri - A cura di Viviana Cazzato.