Biografia

Tecniche

Tecniche Miste

Bibliografia

Luca Scopetti, è nato nel 1984 a Pisa, e vive nella stessa provincia. Si occupa di arte in senso ampio da diversi anni. La sua creatività si manifesta nei più svariati campi, dalla cucina alla musica, per finire poi all'attività che lo occupa maggiormente, la pittura. Dipinge, da sempre, la condizione umana nei suoi aspetti più profondi, le nevrosi e i sentimenti quotidiani dell'essere umano che si ripercuotono nello spazio e nel tempo, sperimentando tecniche miste e la versatilità degli oggetti e dando corpo a questo tema nei più svariati modi.

Il suo percorso artistico si può dividere in due fasi:

una prima fase sperimentale nella quale si possono notare il contatto con l'inconscio,lo studio ricercato delle architetture, dei colori e della matericità; e una seconda fase più istintiva e gestuale in cui la sua pittura in un certo senso si spoglia, per fondersi con la street arte che vede protagonista una grafica ipnotica di nasi e bocche dalle molteplici espressioni (goliardiche, tristi,perplesse, stupite ecc..) che è diventata, adesso, il marchio di fabbrica dell’artista.

Ha partecipato a diverse mostre collettive e personali, tra cui le più importanti a New York nel 2009, Roma, Avellino nel 2010 e le ultime a Londra a febbraio e ottobre 2011, e a innumerevoli live painting. L’ultima sua performance è stata per ArtaQ, il festival internazionale di Street Art giunto ormai alla terza edizione, che si è svolto a Angers, in Francia, lo scorso maggio.