Biografia

Daniele Lussorio Caredda nasce a Lanusei il 14 Dicembre 1982, vive a Lotzorai (OG) e si diploma all’Istituto Statale d’Arte di Lanusei conseguendo una qualifica di Maestro d’Arte e infine il diploma di maturità in arti applicate. Contemporaneamente studia pianoforte, inizialmente come autodidatta, successivamente presso la Scuola Civica di Musica di Lanusei. La sua carriera artistica spazia dalle varie arti alla musica,di gusto raffinato ma eclettico. Successivamente studia a Firenze presso l’Accademia di belle Arti dove si Laurea a pieni voti con una tesi personale sul tema storico “Seduzione Decò” dalla fine del 1800 ai primi decenni del 1900, lavora con la decorazione la pittura e la moda, propone alcune Performance artistiche dal gusto teatrale eseguite nel centro storico di Firenze e realizza una sfilata di moda per l’occasione della tesi di laurea.
La sua pittura è di forte gusto estetico, decorativo e paesaggista, legato al fascino delle campagne sarde e alla solitudine della sua gioventù, dipinge campi che accolgono cardi e fiori selvatici, monti e sfumature di colori tipici dell’isola. Quella di Daniele C. è una linea che contrasta tra uno stile manierista e il gusto decò fuso tra la malinconia e il romanticismo di un “fin de siecle”. Disegna sinuose figure di grande gusto scenografico e scolpisce vari materiali,è in oltre concertista di musica classica e per le sacre cerimonie.
Dopo aver terminato il secondo anno della specializzazione in arti visive e discipline dello spettacolo, lascia Firenze per arricchire in miglior modo il suo bagaglio artistico. Attualmente lavora su vari progetti..

Formazione artistica

si diploma all'Istituto Statale d'Arte di Lanusei (OG) e prosegue gli studi presso l'Accademia di Belle Arti di Firenze lavora a Bottega come restauratore antiquario

Tematiche

dal paesaggio al surreale dalla moda alla decorazione-"Nel pensiero di un corpo, per il piacere e la relazionecon le sue linee Daniele Lussorio Caredda decora strumenti musicali con ominidi e decora con temi orientali abiti,gilet e sinuose figure".(V.Biasi)

Tecniche

olio-tempera-ceramica-tecnica mista-incisione-