Biografia

ANGELO MANCINO nasce in Puglia nel 1971. In giovanissima età lascia la terra natale per trasferirsi in Emilia-Romagna dove trascorrerà gran parte della sua vita; e dove scopre e coltiva la sua grande passione per l’arte.
Autodidatta e determinato, studia e apprende varie tecniche artistiche: dal disegno alla pittura, dall’uso degli acrilici a quello degli smalti e delle spatole.
Trasferendosi in seguito in Lombardia inizia un nuovo percorso artistico che lo porterà finalmente a poter esporre le sue opere in diverse mostre collettive e concorsi; e a ricevere quindi i primi consensi da parte di chi osserva le sue opere, e giudizi positivi anche da parte di critici arte .
“La sua opera si caratterizza per due aspetti: tecnica e soggetto. Una realizzazione raffinata di buon livello, i netti contrasti cromatici sottolineano la bellezza dei soggetti e le emozioni scaturita durante l'esecuzione dell'opera stessa. Angelo Mancino possiamo definirlo un'artista vero, spontaneo, genuino, ricco di fantasia ed amante della natura. Tutti elementi che inducono l'osservatore a respirare emozioni.”
(cit. Raffaele De Salvatore).
Proprio la sua passione e la determinazione nell’apprendere le più svariate tecniche lo portano a creare opere di stile e “ambientazione” completamente opposta: dal disegno a matita al ritratto, alla rappresentazione pittorica del mondo animale (in particolar modo felini), o ancora alla più particolare creazione di “paesaggi surreali”.

Angelo Mancino è un artista autodidatta in continua evoluzione… il cui studio nasce dalla scoperta di diverse tecniche e la capacità di modificarle ed evolverle fino ad ottenere i risultati prefissati. In particolare, nella linea che andiamo a presentare possiamo evidenziare la capacità di esaltare l?arte di strada (spraypaintart) valorizzandola con la personalissima aggiunta di particolari svolti ad aerografo, creando così l’unicità di due tecniche unificate in una sola e personale linea artistica. Ciò mette in evidenza la grande passione, la determinazione ed il talento di questo artista
Le sue opere denotano la sperimentazione di tecniche sempre nuove che permettano all’osservatore di percepire le intenzioni creative dell’artista di riprodurre artisticamente la propria ricerca personale dell’infinito… Infatti la realizzazione di riproduzioni tridimensionali dei suoi paesaggi lascia spazio, in ogni opera, alla fantasia dell’artista e di chi osserva,trasformando così le sue opere da paesaggi spaziali a paesaggi surreali…
Ciò risulta possibile proprio grazie all’utilizzo quasi simbiotico delle due tecniche, infatti, se la spraypaintart permette la realizzazione di effetti e sfumature cromatiche che diano all’opera l’aspetto quasi fotografico dell’immagine spaziale, la tecnica dell’aerografia permette la realizzazione di dettagli, quali le nebulosi, che diano libero sfogo alla fantasia artistica ed alle emozioni sia dell’artista, sia di chi ne osserva le opere.

(Manuela Azzolina)


dal 22/09/2012 al 07/10/2012 a partecipato in Piemonte a Piedimulera (vb) alla mostra "MARILYN MONROE,BIONDA" con ben due opere ...ricevendo i consensi positvi dei visitatori...

dal 22/10/2012 a partecipato in piemonte a Pettenasco, lago d'orta..al evento "LE STELLE DEL LAGO D'ORTA" esponendo due opere presso .. l'hotel l'Approdo con la seconda tappa della mostra "Marilyn monroe,bionda"

dal 04/10/2012 a partecipato in milano alla mostra "I CRISTALLI L'AMETISTA" con l'opera " AMORE MATERNO 3" presso lo spazio orostudioarte via garigliano 5 milano..

dal 27/10/2012 al07/11/2012 a partecipato in Toscana alla mostra "PORTRAITS: moments of life" presso CENTROARTEMODERNA di Pisa



dal 08/11/2012 al 01/12/2012 a partecipato a milano presso lo spazio espositivo OROARTSTUDIO. alla mostra lo "SMERALDO" organizzata da STUDIO AMBRE ITALIA

dal 24/11/2012 al 09/12/2012 a partecipato in piemonte a PIEDIMULERA (VB) alla mostra colletiva " FORMA A4" organizzata dall' associazione LABORART

Formazione artistica

autodidatta

Tematiche

Principalmente animali e visi (in particolar modo personaggi famosi). Realizzo ritratti stile popart e bianco-nero.

Tecniche

Acrilici su tela.
Smalti acrilici spatolati su tela.
Spraypaintart.
Disegni con carboncini...
"ESEGUO LAVORI SU RICHIESTA, tipo ritratti ecc.."

Valutazione artistica

TROFEO BAROCCO 11°EDIZIONE 2012
La sua opera si caratterizza per due aspetti: tecnica e soggetto. Una realizzazione raffinata di buon livello, i netti contrasti cromatici sottolineano la bellezza dei soggetti e le emozioni scaturita durante l'esecuzione dell'opera stessa. Angelo Mancino possiamo definirlo un'artista vero, spontaneo, genuino, ricco di fantasia ed amante della natura. Tutti elementi che inducono l'osservatore a respirare emozioni.
(cit. Raffaele De Salvatore).

Attestati / Premi

Varie partecipazioni a concorsi e mostre di pittora collettive.