Recensioni

4 recensioni trovate

" La cifra stilistica, rende riconoscibile all'istante una sua opera.Figure prive di orpelli, stilizzate su fondi omogenei, rigore, precisione, simmetrie ed essenziale stilizzazione della forma nel rispetto delle proporzioni, definiscono esseri umani replicanti serializzati, inseriti in anonimi contesti geometrici. Nell'era della stereotipata concezione dell'umanitÓ, l'artista sem [...] Leggi tutto»

" Segno,ritmo,scomposizione ipnotica. Sembra poggiarsi su questi concetti la ricerca pittorica di Marco Catellani il quale, dopo aver attraversato diversi filoni artistici ha riassunto, per il momento, il suo lavoro in opere paradigmatiche. La complessitÓ iconografica apportata dai suoi ultimi lavori, affonda le proprie radici in un sistema artisico multiforme e trasversale. Nelle [...] Leggi tutto»

" Alla ricerca della sintesi estrema, Marco Catellani schiera nei suoi dipinti un esercito ordinato di figure disposte in modo razionale, complesse composizioni, a metÓ strada tra astrazione e stilizzazione che creano stranianti effetti optical. I personaggi dallo sguardo deciso, talvolta assente, appaiono fissi, ieratici, al limite tra il fisico e il metafisico. L'artista ci sorprende per la sua te [...] Leggi tutto»

" Pittura di figura caratterizzata da una doppia linea nera che conchiude tagli perpendicolari. Binario ferroviario o asta perforata del Meccano, assurta ad elemento compositivo primario da Marco Catellani,artista cavriaghese classe 1951. Strutture segniche ricorrenti che diventano cifra stilistica, rendono il suo lavoro immediatamente riconoscibile. "Materiali da costruzione" attraverso [...] Leggi tutto»