Biografia

Hanno parlato di lui:
Il giornale di Sicilia
La Sicilia
Arte di Giorgio Montadori
Il Castello
Annuario d'Arte moderna Italiana - Artisti contemporanei

Formazione artistica

Sono nato ad Hensies (Belgio), ma vivo ad Agira dove lavoro come insegnane. Fin da giovane ho usato la pittura e la fotografia come mezzi espressivi per esprimere le mie emozioni. La mia passione, verso la fotografia prima, e la pittura dopo, nasce nel 1975. Vedo l'attività di pittore come un completamento, una esigenza della mia esistenza. Tale esigenza scaturisce da un sentimento profondo che nutro verso l'arte in genere. Nel corso della mia attività artistica, il mio stile pittorico ha spaziato notevolmente, acquisendo spazi e forme tendenti all’estrema visione della complessa realtà umana.
Ho studiato le forme della natura e soprattutto le luci e le ombre. Dal 1975 al 1995 ho eseguito numerosi dipinti con i quali ho partecipato, molto spesso, ad eventi espositivi sia in Italia che all'estero. Ho voluto rendere omaggio a Caravaggio scrivendo" Il Romanzo di Caravaggio. Michelangelo Merisi e i caravaggisti siciliani tra giudizi e pregiudizi della critica" .

Tematiche

La natura umana

Tecniche

Olio, acrilico, tempera

Bibliografia

1991 Personale (Agira)
1992 Collettiva "Hotel Trinitas" (PAlma de Maiorca)
1993 Collettiva internazionale "10 artisti" (Tunisia)
1993 Collettiva internazionale "Hotel Trinitas" (Tenerife)
1994 Personale "Hotel President" (Grecia)
1995 Personale "Municipio di Nicosia"
1996 Estemporanea "Città di Assoro"
DAl 1997 ad oggi l'autore ha preferito non partecipare più a nessuna manifestazione pubblica