Biografia

Matilde Armogida nasce a Catanzaro il 3 novembre del 1984. Ottiene nel 2003 il Diploma di Maestro di Oreficeria presso l'Istituto Statale d'Arte di Squillace e nel 2012 quello di 1° livello in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo (indirizzo Pittura), presso l'Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia. La tesi finale in Storia dell'Arte Contemporanea, intitolata L'Arte è questione di personalità, è consacrata all’Arte Concettuale e, nello specifico, alla vita e alle opere di Marcel Duchamp e Piero Manzoni. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Graphic Design e Comunicazione d'Impresa presso l'Accademia di Belle Arti di Catania, con lo scopo di applicare la conoscenza dei più attuali mezzi di comunicazione visiva alla propria attività artistica. A tal fine nel giugno del 2013 partecipa, tra le altre iniziative, al workshop Graphic design & social network, a cura della Prof.ssa Tiziana Contino.
Per quanto concerne la sua produzione artistica, nel marzo del 2011 prende parte alla mostra Accordi presso l'Associazione Arti Visive “Trebisonda” di Perugia presentando l'installazione Ciclo d'identità n°1, che verrà pubblicata nel volume Trebisonda, una storia contemporanea a cura di Giorgio Bonomi. Nell'aprile dello stesso anno espone, in occasione dell'evento Segnali, Arti audiovisive e performance presso il Conservatorio “Francesco Morlacchi" di Perugia, l'istallazione Ciclo d'identità n°2, che verrà poi esposta anche presso l'Associazione Arti Visive “Trebisonda”. Nel maggio del 2013, a Catania, cura per la Fondazione Brodbeck la campagna pubblicitaria per l'evento La materia di un sogno. Collezione Paolo Brodbeck.

Formazione artistica

Diploma di I° livello in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo (indirizzo Pittura), presso l'Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia.

Tematiche

Identità