Biografia

Montecatena Carlo detto Montecarlo nasce a Torino da genitori siciliani. Le radici materne affondano nelle suggestive marne della Scala dei Turchi. Luogo caro a Pirandello ed a Camilleri. Montecarlo è un pittore in evoluzione da Metafisico a simbolista concettuale astratto.

Formazione artistica

Autodidatta, pittore della domenica,
frequenta lo studio del compianto pittore metafisico Sergio Albano (1939-2008).
Segue il Corso di disegno e pittura presso lo studio del pittore GIANCARLO ALEARDO GASPARIN protagonista del libro di PITTURA AD OLIO. TECNICA E POETICA-OIL PAINTING scritto da Torre Emilia edizione Alinea.

Tematiche

Il primo periodo pittorico è stato il Metafisico dechirichiano. Nel secondo periodo, i manichini hanno lasciato il posto a elementi personali quali i dadi e le pinze. Nel terzo invece assistiamo allo sviluppo di tematiche astratte con simboli concettuali.

Tecniche

La tecnica di base è la pittura ad olio integrata dall'acrilico.

Valutazione artistica

Per la valutazione delle opere dal gennaio 2011 l'autore applica la formula calcolata sulle dimensioni dell'opera: mm.(base + altezza) x il coefficiente 0,5.

Attestati / Premi

1972 novembre. Sala Bollaffi. 4 ed. Torino.
1980 maggio.Collettiva Comune di Borgaro Torinese.
1980 giugno. Collettiva Estate a Borgaro Torinese.
1990 giugno. “Omaggio a Monastero di Lanzo”.
1991 “ Mostra creatività e pace” Mercenasco (To).
1992 “Sognare l'Arte” Due Fiumi. Torino.
1992 Collettiva Pittori a Borgaro Torinese.
1993 Collettiva “College of fine Art 4 ed.
1993 Collettiva “La tesoriera” Torino.
1993 maggio.“Il giardini dei sogni”.Collegno (To).
1993 giugno.“Percorsi d'arte”. Moncucco. (To).
1994 dicembre.“Incontro con le Arti. Torino.
1997 Collettiva Artemisia via Garibaldi Torino.
1999 “Il paesaggio,vita piemontese”.Dronero.
2011 “I Colori del Piemonte” 1° Edizione. Torino.
2012 "I colori del Piemonte" 2° Edizione. Torino.
2013 "I colori del Piemonte" Castello di Racconigi