Biografia

Riccardo Mortara, nato a Torino città in cui abita e lavora,vede la nascita della sua vena artistica nel 2006 per gioco, senza pretesa alcuna.
Fin dagli anni della adolescenza e’ però attratto dalle tecniche del disegno.
Il suoi studi da geometra lo portano alla progettazione edile ed in seguito attrezzature industriali.
L’artista traduce le sue emozioni in quei segni grafici che bene esprimono il suo animo e il suo carattere, forte ed essenziale.
L’artista traduce le sue emozioni i quei segni grafici che bene esprimono il suo carattere essenziale. Attraverso l’analisi delle sue opere, si osserva la volontà di cercare nuove esperienze emozionali.
Stili cromatici , tecniche sono in continua evoluzione sottolineando la sua tendenza ad apprezzare ogni cosa che la natura a messo a nostra disposizione.

Tematiche

Sono sempre stato attratto dall’arte, qualsiasi essa sia.
L’idea di produrre un oggetto, che susciti in me, delle emozioni e’ uno dei principali motivi che, negli ultimi anni, mi ha spinto ad avvicinarmi alla pittura.
Dalla scelta dei colori in poi, ogni attività legata alla creazione di un quadro mi appassiona e mi permette di trascorrere il mio pochissimo “tempo libero”
in modo sereno e piacevole.
Ho passato un lungo periodo della mia vita lavorativa, a produrre e controllare disegni e progetti tecnici dove tutto, ma proprio tutto compreso lo spessore delle linee e’ gestito da regole ben precise.
La libertà di mettere sulla tela cio’ che ti passa per la testa…………e’ impagabile.
Ringraziando tutti coloro che, dedicheranno il loro prezioso tempo per osservare i miei quadri, esprimo un sincero augurio di lasciare un ricordo piacevole.

Tecniche

Acrilico e olio.