Biografia

E' NATO A TIVOLI L'8 SETTEMBRE 1944. HA FONDATO E DIRETTO NEL CORSO DEGLI ANNI DUE PERIODICI A SFONDO SOCIALE, "ROMA EST" E " ROMANZIANA".
HA PUBBLICATO QUATTRO RACCOLTE DI POESIE "IERI ED OGGI" (CORSI EDITORE DI TORINO 1982), "GABBIANO" (CULTURA DUEMILA ED. DI RAGUSA), "IL CAMINO DELLA STORIA" (LIBRO ITALIANO EDITORE DI RAGUSA) E TRE EDIZIONI DI " VENTO DI TRAMONTANA" ( VELIGRAF EDITRICE DI ROMA). LE SUE OPERE SONO STATE MUSICATE PER LA RAPPRESENTAZIONE DI OPERE LIRICHE E CANZONI, ( M.TO MICHELE BERTRAINA) E (MARCOTULLI ROBERTO).
HA REALIZZATO ANCHE OPERE SCULTORICHE MODERNE.

Formazione artistica

autodidatta e scolastico scuola di disegtno

Tematiche

paesaggistiche, figurative e astratte creative

Tecniche

Carboncino,acquarello, tempera, olio, acrilico, china e pastello.

Valutazione artistica

Hanno setto tra gli altri:
SARINA ALETTA-
DOVE IL COLORE VA OLTRE LA FIGURA......OSIRIDE E'INNAMORATO DI OGNI LINGUAGGIO E NELL'ANSIA DI COMUNICARE LI AGGREDISCE CON CANDIDA PASSIONE. SE DA RAGAZZO AVEVA SCELTO LA PAROLA POETICA......COME POTEVA NEL FERVORE DELLA MATURITA' NON APPRODARE AL GESTO PIU'DEL SEGNO E DEL COLORE, CHE GIA' LO PROVOCAVASFIDANDOLO NELL'ORA STRUGGENTE DEI TRAMONTI... COSI' L'ARTISTA CON PASSIONALI AUTORITRATTI DELL'ANIMA, RACCONTI DI STUPORE E NOSTALGIE, CI PORTA LONTANO DA ORRORI QUOTIDIANI IN UN MONDO SILENZIOSO DI BELLEZZA DOVE L'UOMO NON ESISTE.

FATTINO TEDESCHI-
OSIRIDE HA NEL SUO DONO NATURALE QUELLA IMPRONTA CHE LO DISTINGUE E LO RENDE PERSONALE IN TUTTO IL SUO ITINERARIO ARTISTICO......LA BELLEZZA DEL SEGNO E DELLA FORMA INSEGUE IL SUO TEMPO, CON I SUOI COLORI, DA L'ESATTA MISURA DI UNA BELLEZZA LIBERA E INDIPENDENTE NELL'INFINITO MONDO DELL'ARTE.

ISA PISTOIA-
OSIRIDE DA NELLA SUA PITTURA LA SPIRITUALITA' CHE DA' FORMA E CONTENUTI AL MONDO DELL'ARTE.....OGNI LUOGO O RICORDO E' MUTATO IN PITTURA AD ANNOTAARE VIAGGI E SENTIMENTI COME SCOPERTE, SCENE DI VITA VISSUTA, IL TUTTO MEDIATO DAL GIOCO DELLA MENTE: VISIONI CHE DIVENTANO MATERIA E TORNANO AD ESSERE VISIONI.

ELENA QUIDELLO
OSIRIDE RIVOLGE IL SUO SGUARDO ALLA NATURA CHE GLI E' INTORNO , UN NATURA AMICA MA ANCHE SOLITARIA COME SOLITARIO E' TALVOLTA IL SUOP ANIMO. DUNQUE IN OGNI DIPINTO EGLI ESPRIME UNSUO STATO D'ANIMO, UNA EMOZIONE, UNA SENSAZIONE. NEL SUO PIU' RECENTE LAVORO, IL TRITTICO "CAOS", RAPPRESENTA IN MODO ASTRATTO, LE DIVERSE SCRITTURE DEL TEMPO........UN MODO ORIGINALE DI CELEBRARE L'EVOLUZIONE DELL'UOMO ATTRAVERSO I LINGUAGGI SEMPRE PIU' COMPLESSI DEI SEGNI.

Attestati / Premi

ROMA, L'AQUILA, MASSA MARITTIMA DI GROSSETO, TIVOLI, MEDOLLA DI MODENA, SAN POLO DEI CAVALIERI, ED ALTRE CITTA' ITALIANE.