Biografia

Formazione artistica

Pasticcere di professione,
Autodidatta in pittura, nasce così la voglia di creare qualcosa a rimanere nel tempo.

Mostre personali:

Prima mostra realizzata
Palazzo culturale San Vincenzo (LI)
14/04/06

Mostra d'arte collettiva
Festa dell'unità area fiera Venturina (LI)
17/08/2006

Mostra Ristorante Chica Loca
Via Roma 1/3 Campiglia Marittima (LI)
02/08/2007

40° Sagra di Suvereto
Giorni di esposizione: il 2,8,9 dicembre
2/12/2007

Tematiche

Le tematiche sono molteplici, come si può vedere dalle mie opere, di cui prendo spunto da foto e cartoline.
Fanno parte del mio carattere un po divertendomi con temi diversi da loro secondo l'umore in quel momento o periodo.

Tecniche

Tecnica molto antica,rivisitata sbalzo su rame,in modo da dare una forma a rilievo del tipo tredimensionale.
Finitura con acrilico.
Dal 2007 ho inserito acrilico su tela.

Bibliografia

Salvatore Bernava che Nasce a Palermo nel 1966
professione pasticcere,
lo porta a stabilirsi nella verde Toscana.
Ed è proprio da qui, dalla passione per i dolci, nasce in lui la voglia di creare
un' arte che non è posta solamente buona e golosa come una delle sue torte, bensì
destinata a rimanere e sfidare il tempo.
E' nei rosso dorati riflessi del rame che l'artista decide di imprimere
la sua espressione artistica.
Avvia un percorso autodidatta di pittura su rame
che lo porta a farne il suo hobby.
La prima opera realizzata nel 1997
come dono alla sua futura consorte,si intitola " I pesci rossi gemelli."