Biografia

ECLETTICA ARTE
Mi sento un’artista, una persona, alla ricerca costante del proprio essere mutevole e, nella eterna consapevolezza dei miei limiti, mi accosto al mondo dell’Arte in modo istintivo e introverso…
Mi sento sempre, e sempre mi sentirò, un’eterna neofita del Tutto.
Da qualche tempo questo fluire di idee ed emozioni, lo incanalo, tento di convogliarlo anche in parole e versi…ed il fiume è impetuoso.

Scrivo e pubblico sul mio blog. Scrivo, disegno…imbratto qualche tela…
Vivo per questo e questo mi regalo…

Formazione artistica

Laurea in Storia e Conservazione dei beni architettonici ed Ambientali.
Studi artistici presso liceo e accademia di belle arti.

Tematiche

Tema libero, ma prediligo la figura umana. Ho realizzato anche sculture, modellato, decorazioni varie, oggettistica.

Tecniche

Le più svariate. Ultimamente disegno soprattutto a matita.

Bibliografia

Laureata in Storia e Conservazione dei Beni Architettonici ed Ambientali, opero fin da giovane età appoggiandomi ad alcune Gallerie della mia città di origine, e partecipando a svariati concorsi di Arte visiva ed esposizioni.
I primi, seppur piccoli, riconoscimenti risalgono quindi all’età scolastica. Durante le scuole medie, infatti, collaboro con i miei insegnanti di arte nell’organizzazione di alcuni concorsi dedicati alla mia terra di origine e vengo premiata con coppe, targhe e diplomi, e saltuarie esposizioni in alcune mostre collettive organizzate da Gallerie della mia città di origine.

Dopo “la mia trasferta”, mi dedico più che altro agli studi universitari e ricomincio a muovere “passi artistici” solo da tre anni a questa parte.
Tento più che altro di consegnare all’Arte le mie “sensazioni”, tentando di mutarle grazie ad essa, in visioni materiali del pensiero.

Continuo a tracciare costantemente parole e sensazioni nella mente che continua ad immaginare, pensare…e sento che uno dei più forti mezzi di cui disponiamo per poter divulgare ognuno di noi il proprio messaggio al Mondo, è appunto l’Arte poiché può arrivare a tutti in virtù del suo codice universale.

Mi sento un’artista, una persona, alla ricerca costante del proprio essere mutevole e, nella eterna consapevolezza dei miei limiti, mi accosto al mondo dell’Arte in modo istintivo e introverso…
Mi sento sempre, e sempre mi sentirò, un’eterna neofita del Tutto.
Da qualche tempo questo fluire di idee ed emozioni, lo incanalo, tento di convogliarlo anche in parole e versi…ed il fiume è impetuoso.

Scrivo e pubblico sul mio blog. Scrivo, disegno…imbratto qualche tela…
Vivo per questo e questo mi regalo…

E questa cosa è per me un piacevole sforzo teso anche ad attuare la mia crescita personale
Tento in questo modo di vivificare la memoria di stralci delle mie idee e sensazioni che, seppur mutevoli meteore di velocità sublimate, mi appartengono, ed in quanto fuggevoli, così forse, le congelo...
In fin dei conti cosa è dipingere un quadro, scrivere una poesia o un libro, se non catturare l'istante emotivo che ci prende per eternarlo al mondo?

Concorsi, esposizioni e premi
I concorsi, con i relativi risultati, e le esposizioni a cui ho partecipato, da tre anni a questa parte, sono:
- finalista al Premio Giuseppe De Albertis 2009, con l’opera “Comprendimi”.
La mostra ha avuto luogo al Museo degli Studi Patri di Gallarate, dal 21.11.2009 al 05.12.2009;


- finalista alla VI edizione del Concorso internazionale “Il Corto letterario e l’illustrazione” anno 2009, con l’opera “Ricette d’arte ”.
L’opera è stata premiata con diploma di segnalazione speciale, ed esposizione nel dicembre 2009 presso l’Associazione il “Cavedio” di Varese, promotrice del suddetto concorso;


- finalista al concorso di Poesia “Miedo - Gli occhi della Paura- edizione 2012”, con l’opera “Paure ed Abissi”.
Il concorso è stato organizzato dall’Associazione culturale “Gli occhi di Argo”, e la mia opera è stata pubblicata nell’Antologia Poetica “Gli occhi della Paura”, attualmente in distribuzione;


- semifinalista al concorso “CROMICA” Premio per l'Arte Contemporanea Città di Bibbiena- II Edizione 2012, con l’opera “Venere contemporanea”;


- finalista al concorso “To have the blue devils”, con l’opera “Il suono della Natura”.
La gara artistica è stata organizzata dall’Associazione culturale “Onde Sonore di Malcesine”, in occasione del Festival Internazionale di musica “Malcesine Blues Festival”. L’opera è stata esposta dal 27.07.2012 al 05.08.2012, a Malcesine (VR) sul Lago di Garda;


- finalista al I Concorso “Giovani Talenti per Ferrara”, anno 2012, dedicato a Michelangelo Antonioni, con l’opera “Arte”.
L’evento è stato organizzato dalla presidente dell’associazione Olimpia Morata di Ferrara, Francesca Mariotti con il patrocinio del comune e la collaborazione della Circoscrizione 1.
La mostra si è tenuta alle Grotte del Boldini dal 15 al 30 settembre 2012.
Attualmente l’opera, inserita nel catalogo della mostra, è in esposizione per tutto il mese di ottobre 2012, presso la BANCAFINECO, di via Bologna 33, a Ferrara.







Attestati / Premi

Segnalazioni ed esposizioni varie. Aggiornerò in seguito.