Biografia

Esposizioni e presenze:
- 2012 Collettiva Expoarte - Omaggio a Picasso, Lecce;
- 2011 :II Edizione del Premio Nazionale Artistico e Letterario “LA CLESSIDRA” – Napoli ;
- 2011 :II Edizione del Premio Internazionale di Lettere e Arti “ Due Sicilie” indetta dall’Accademia Internazionale Vesuviana ;
- 2010 :Esposizione con Associazione “UN BAMBINO PER AMICO” - ONLUS” Lecce all’evento “LE FREQUENZE DEL CUORE II edizione” ;
- 2010 : IV Concorso di Pittura Estemporanea “ LA BBC di Sassano colora il Territorio” in Atena Lucana ;
- 2010 : Partecipazione al Bando Concorso di idee per la realizzazione del Logo del Parco Nazionale Appennino Lucano Val D’ Agri Lagonegrese ;
- 2010 :Concorso virtuale TOP LAGUE su Gigante, III assegnazione della targa virtuale oro ;
- 2007 :Personale di pittura al Castello Caracciolo di Brienza, per la manifestazione "Notti al Castello" tra storia, arte e sapori ;
- 2006 :Mostra di manufatti femminili "L'altra faccia di Penelope" XI Edizione,Cavaliere Gran Relais, Località Rifreddo -Pignola ;
- 2006 :Esposizione con Assaciazione l'ARCA sbARCA alla Fiera del Borgo Antico – Sasso di Castalda ;
- 2006 :Esposizione con associazione l'ARCA sbARCA alla Fiera campionaria di Calitri ;
- 2005/2006 :Esposizione di opere nel negozio di Benetton, sito in Potenza ;
-2005 :Mostra di pittura "L'ARCA sbARCA" presso il Gran Hotel "Pianeta Maratea“ in Maratea ;
-2005 :I Concorso Regionale Artistico di pittura, scultura e poesia "MagicArte" presso Centro Sociale di Malvaccaro, in Potenza ;
-2003/2004 :IV Edizione del concorso di Meeting Artistico e Letterario Oscar della Cultura Italiana Universale"Giosuè Carducci" e la U.A.O.C. di Napoli ;
-2002/2003 :III Edizione del Concorso di Meeting Artistico e Letterario Oscar della Cultura Italiana Universale "Giosuè Carducci" e la U.A.O.C di Napoli, vincitrice del III Premio "Pasquale Ischia"sezione pittura ;
-2002 : I Edizione del Concorso Per la realizzazione di opere Pittoriche Indetto dalla Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Potenza ;
-1999 : Estemporanea di pittura località Tuturano, comune di Brindisi;
-1998 :II Concorso di Pittura Estemporanea " Tra immagini e pensieri" località Tuturano, comune di Brindisi ;
-1997 : I Concorso di Pittura Estemporanea "I Luoghi la Memoria il Tempo" località Tuturano, comune di Brindisi ;
-1996 : Collettiva di Pittura "Nuovi segni", presso il Castello Carlo V di Lecce, curata dall’ Associazione Culturale“Il Segno” Lecce ;
-1996 :Collettiva di pittura "Nuovi segni", presso l’ Associazione Culturale “Il Segno” Lecce ;

Formazione artistica

FORMAZIONE ARTISTICA

Stefania Riccio, nasce a Potenza nel Gennaio del 1973. Dopo il diploma all’Istituto Statale d’Arte, si trasferisce a Lecce, per intraprendere gli studi artistici all’Accademia di Belle Arti, esperienza si conclude nel 1996,
con il massimo dei voti e della lode.
Nell’ultimo anno accademico fonde,
l’influenza stilistica dei manifesti
di Henri de Toulouse Lautrec
con l’innovativa eleganza cromatica di Andy Warhol,
per dare vita al suo stile pittorico.
Negli ultimi 10 anni ha partecipato a molte rassegne d’arte e mostre, ottenendo apprezzamenti e consensi.
Inoltre si dedica a illustrazione di favole e filastrocche, commissionate dall’Associazione
“ UN BAMBINO PER AMICO” di Lecce,
alla quale ha realizzato anche il Logo.

Tematiche

La sua ricerca artistica è rivolta alla rappresentazione della bellezza femminile che racchiusa nell'espressione di uno sguardo, di un volto, nel movimento aggraziato di un corpo, esprime l'emozione dell'anima. Lo studio del soggetto tende a catturare il mistero che lo spirito manifesta e il corpo contiene, sussurra, cela, ricercando una continuità tra l'esteriorità e l'interiorità, tutto questo per sottolineare l'esistenza di un bellezza in continua trasformazione ed evoluzione che neanche il tempo, la sofferenza, la malinconia , che tutto fanno sfiorire e svanire, possono cancellare.
Osservando le opere si cattura un riferimento all’ultimo lavoro letterario di Luigi Pirandello
“Uno, nessuno e centomila”.
Si coglie la consapevolezza dei diverso SE STESSO
che nel femminile prendono vita,
sottolineando lo sminuire del valore individuale
e l’importanza che il sociale da all’universale.
Creando un femminile in continua mutazione,
trasformazione, all’ essere che traspare solo una parte di se, “ una” , ma nello stesso tempo “non è nessuna” e in altri casi è “ centomila “.
E’ la maschera che nasconde la vera espressione, la vera percezione dell’ essere donna e crea un personaggio in ogni situazione sociale e culturale, di ogni tempo e di questo tempo.
L’Artista sottolinea il divenire della maschera
nelle variazioni della sequenza delle immagini riprodotte,anche specularmente, nelle diverse tonalità cromatiche e nel significato duale e ambivalente del colore.
L’ Immagine diviene elemento essenziale della rappresentazione, ma anche il fondo
è valorizzato in modo da creare cosi una sorta
di profondità all’intera composizione.
Il colore gioca su tutta la composizione
con il suo effetto emozionale - tonale, assumendo un’importanza empirica riguardo la sensazione che provoca nell’osservatore, suscitando e catturando una diversa leggibilità e suggestione.
Si individua cosi, una donna enigmatica, amorevole, ammaliatrice, misteriosa, eterea, irraggiungibile, e quant’altro l’occhio e
la sensibilità dell’osservatore riesce cogliere.

Tecniche

L’ artista tratta la tela come un arazzo, dove le molteplici tecniche pittoriche si trasformano e prendono vita.
In concomitanza crea opere Polimateriche, che si allontanano enormemente dalle prime.
Questi due stili si evolvono in parallelo con temi e stili al quanto differenti, ma nello stesso tempo si percepisce l’unicità dell’artista.
I polimaterici trattano il tema della musica
dove i soggetti immersi in un’atmosfera magica, fantastica,onirica. L’utilizzo di materiali diversi si fonde con il colore e nello stesso tempo i soggetti stilizzati creano nella composizione un equilibrio di forme, colore ed effetto chiaroscurale.

Bibliografia

-PUBBLICAZIONI
2012 :Rivista OVERART speciale rubrica Grandi Maestri 4° numero, Luglio-Agosto;

2011: Catalogo Internazionale delle Arti Contemporanee IV Edizione - Gigarte;

2011: Rivista Periodica Boè, Nov – Dic.

20/11/2009 : Realizzazione del progetto grafico di una copertina per il libro:”La leggenda di Diazasmeru”, pubblicato dall’edizioni Tracce, 2010;

19/12/2007 : Realizzazione di illustrazioni di fiabe del Bururndi “Che si racconta alle sorgenti del Nilo?”racconti africani,, commissionate dall’Associazione “Un Bambino per Amico - ONOLUS” di Lecce , pubblicate da ed. libri Icaro, 2007;

2006:Copertina con l’opera: Enigma nella rivista mensile “IN ARTE” per il mese Marzo 2006;

-01/12/2006 : Realizzazione di disegni illustrativi di filastrocche “ “Fili a Ciocche”, commissionate dall’Associazione “Un Bambino per Amico - ONOLUS” di Lecce, pubblicate da ed. libri Icaro ,2006;

-Anno 2003 : Realizzazione di Illustrazioni per Tesi :”Musica, Musicalita', Musicarterapia”. Relatori: : Stefania Guerra Lisi e Gino Stefani., Presso Università Popolare di Bologna Stegl .


Attestati / Premi

PREMI VINTI
-2011:Premio della Critica BOè 2011,
-2010:III classificata al concorso virtuale TOP LAGUE su GigArte, con assegnazione virtuale della targa d’oro.
-2002/ 2003:vincitrice del III Premio “Pasquale Ischia “ Sezione Pittura della III edizione del Concorso di Meeting Artistico e Letterario Oscar della Cultura Italiana Universale “Giosuè Carducci” e la U.A.O.C. di Napoli.