Biografia

Biografia
E’ il momento di libertà dopo lo sfogo.
Combattuto tra la presenza e l’assenza di schemi, sospeso tra voglia di certezze e desiderio di liberarsene, ecco: Salvatore Melillo Sdrammatizza e Sublima.
Lo fa attraverso uno “spiazzamento quieto” che non urla né turba, ma rimane lì, autonomo e forte del fatto che, in fin dei conti, questo nascondersi e rifugiarsi non è che un modo per rivelare realmente se stessi e colmare una distanza che fa sempre troppa paura, quella cioè tra due dimensioni solo apparentemente distanti: “il dentro” che appartiene a se stessi ed “il fuori”, che appartiene a tutti.

[ Estratto del testo critico di Tania Merenda ]

Formazione artistica


Nato a Napoli nel 1978. Vive e lavora a Milano. / Born in Naples in 1978. He lives and works in Milan.


Mostra Personale/Solo Show

2013
"Personale" Palazzo Genovesi - Salerno - con il patrocinio del comune dell'Assessorato alla cultura del comune di Salerno

2011
fabulouskhate presenta SEXTING di salvatore melillo, hotel correra 241, Napoli

2010
SEXTING. L’Arte degli autoscatti Osé, a cura di/curated by Angelo Cruciani & Grace Zanotto, Galleria Famiglia Margini, Milano.



Principali mostre collettive / Selected Groups Shows

2013
Vietato ai minori - a cura di/curated by Essearte, galleria Essearte, Napoli


Percorsi sensoriali - a cura di/ curated by Paolo dell'Aquila, Raffaele Loffredo, Tunnel Borbonico, Napoli

2012
Ve.Na. Vera napoletanità - a cura di/ curated by Paolo dell'Aquila, Raffaele Loffredo, galleria D77, Napoli

2011
Più bello del bello - a cura di/ curated by Angelo Cruciani, Spazio Misael, Vicenza


Il viandante e la sua ombra - a cura di/ curated by Alessio Brugnoli, CLAC, Centro Labicano Arte contemporanea, Roma


2010
Terzo Rinascimento – Linguaggi della Sensibilità Ibrida, a cura di/curated by Angelo Cruciani, Carmelo Strano e Grace Zanotto, Galleria civica d’Arte contemporanea di Aci Castello, Aci Castello (CT).

Terzo Rinascimento, a cura di/curated by Angelo Cruciani & Grace Zanotto, Palazzo Ducale di Urbino, Urbino.

La Bestia Umana, a cura di/curated by Mario Margani, Grace Zanotto e Nera Kelava, Galleria Famiglia Margini, Milano.

2009
Milan Art Affairs, a cura di/curated by Grace Zanotto e Hamilton Moura Filho, Spazio Pergolesi 8, Milano.

Il Corpo oltre Il Corpo, a cura di/cureted by Angelo Cruciani & Grace Zanotto, Galleria Famiglia Margini, Milano.

I nuovi Paesaggi – dove il cielo non è più blu, a cura di/curated by Angelo Cruciani & Grace Zanotto, Galleria Famiglia Margini, Milano.

2007
Mai dire Mao, ideata e curata da/curated by Gherardo Frassa with Jean Blanchaert, Philippe Daverio, Claudia Gianferrari, Giacomo Rambaldi, NABA – Nuova Accademia di Belle Arti, Milano, Fiere di Parma, Parma.

58a Edizione del Premio Michetti, Nuovi Realismi, la centralità dei linguaggi tradizionali, a cura di/curated by Maurizio Sciaccaluga, Palazzo S. Domenico - Francavilla al mare – Chieti.

2005
51A Edizione della Biennale di Venezia, Esserci al Padiglione Italia “13x17”, a cura di/curated by Philippe Daverio, Chiesa di San Gallo, Venezia.


2004
Tania Merenda, Paolo Dell’Aquila e Salvatore Melillo, a cura di/curated by Luigi Giovinazzo, Galleria Spazio Arte, Napoli.

2003
8a Edizione del Premio Morlotti-Imbersago - Premio biennale di pittura a inviti con una sezione riservata ai giovani artisti fino ai trent'anni di età, a cura di/curated by Giorgio Seveso, Villa Castelbarco, Imbersago (LC).

2002
Selezionato fra i 50 artisti emergenti dalla rivista Arte Mondadori.

Korper/leib, a cura di/curated by Patrizia Lovato, Chiesa di San Severo al Pendino, Napoli.

Il banchetto del bizzarro, a cura di/curated by Gianni Pisani, Chiesa di San Severo al Pendino, Napoli.

2001
Delictum, a cura di/curated by Massimo Bignardi e Gianni Pisani, Galleria L’Approdo, Avellino.

1998
Galleria del Giardino, Accademia di Belle Arti, Napoli.