Biografia

Ideatore ed esecutore di un concetto che non mi dispiacerebbe fosse definito " Arte Recuperata " .

Formazione artistica

Autodidatta

Tematiche

Il mio intento è dimostrare che l'arte non è una cosa così astrusa ma che regna nel cuore di chi la individua ed esegue per poi proporla agli occhi di chi la legge.

Tecniche

Ogni genere di tecnica.

Valutazione artistica

GIORGIO SCARPOLINI, Presidente dell' Associazione Culturale "Arte in Corso" di Brescia

Hanno scritto di lui:

- quotidiani "L'Arena", "Il Gazzettino", "Il Giornale di Vicenza", "Il Giornale Nuovo";
- periodico d'arte "Praxis"
- critici : Luigino Massagrandi, Carmine Alfonsi e prof. Sebastiano Saglimbeni.
- pubblicazioni su cataloghi d'arte: "Il Quadrato", "Comed"

Giorgio Scarpolini è una bella scoperta per l'arte che sa costruire e che è in lui insita e congeniale.
Ha una grande passione pittorica che sgorga direttamente dal cuore, dall'impeto del pennello e dalla volontà di mettere insieme tanti elementi; materia, spazio ,fantasia, decorazione, colore.
Con questi elementi si esprime nella pienezza della sua capacità artistica, distrugge la figura, la annienta, ma la stessa riappare,tra uno spazio e l'altro, inserita in un materiale inerte, scuro,senza valore, ma vivo. Una sagoma ben piazzata, più sagome colorate che si identificano in copia , vere e proprie sculture , solchi che si ripetono quasi ad identificare un campo rigoglioso. Le sagome si riflettono in più copie e lo spazio prende forma con materia sassosa, su terreno arido o su cielo fantasioso . Le sue composizioni parlano, rispondono ai tuoi quesiti e l'interlocutore colloquia con l'autore senza conoscerlo e lo immagina così, attraverso i suoi quadri e lo vede come un' artista fantasioso, trasparente, bello, con un cuore nobile, con la padronanza del pennello, non un semplice bravo amanuense ma un vero artista
Luigino Massagrandi

Bibliografia

Giorgio Scarpolini nasce nel 1945 a Verona e si approccia alla pittura sin dall' adolescenza affinando una personale sensibilita' cromatica.

L' evoluzione di artista poliedrico lo conduce ad esprimersi con opere in cui appare preminente una dimensione materica che ne segna il tratto inconfondibile.

L'oggetto si libera dal vincolo della funzionalita' per rivendicare una propria autonomia, una identita' che si esprime con luce nuova……

A tutt'oggi opera presso il proprio studio in Verona, proseguendo quello che definisce " il mio scavo profondo dentro le vibrazioni della forma e del colore".

Le sue opere si trovano distribuite in collezioni private nei principali paesi europei

Attestati / Premi

1982 Galleria “L aDisciplina” Villafranca di Verona con il patrocinio della Commissione d’Arte e delle Attivita’ Culturali

1983 Galleria “Fra’ Giocondo” Verona con il patrocinio dell’ Amministrazione Provinciale Assessorato alla Cultura

2004 Manifestazione “Aprile in strada” Peschiera del Garda

2005 Manifestazione “Aprile in strada” Peschiera del Garda

2005 Palazzo delle Mostre” di Villafranca di Verona

2005 Centro “C.Zinelli” S.Giovanni Lupatoto (VR) con il patrocinio del Comune Assessorato alla Cultura

2005 Palazzo “Corte Salvi” di Bovolone (VR) con il patrocinio del comune di Bovolone e assessorato alla Cultura

2006 Centro Culturale “6 Maggio 1848” col patrocinio del comune di Verona, assessorato alla Cultura

2006 Manifestazione “Aprile in strada” Peschiera del Garda (VR)

2006 Manifestazione 1-2-tle con il patrocinio dell’ Azienda di Promozione Turistica di Bardolino del Garda (VR)

2006 Incontro tra “Pittura e Scultura” gruppo “Ideo” di Iniziativa Culturale di Vicenza

2007 Manifestazione “Aprile in strada” Peschiera del Garda

2007 esposizione itinerante a Salo’ (BS) col patrocinio del comune di Salo’

2007 esposizione itinerante in Brescia con il patrocinio dell’ assessorato alla Cultura