Biografia

Anna Maria Sicilia, in arte Sicilianna, nasce a Torino nel 1963. Conseguito il diploma di maestro d’arte, si iscrive al Politecnico e nel 1990 si laurea in Architettura. Nel 1989, trasferitasi ad Aosta, ha lavorato per diversi anni in una “Bottega di vetrate artistiche”, dove dipingeva e restaurava vetrate legate a piombo, utilizzando l’antica tecnica a grisaglia. Eclettica, ama la musica e la danza, in particolare le percussioni africane ed il tango argentino. Ma la sua grande passione è la pittura. Inizialmente si orienta verso una pittura figurativa spaziando dai paesaggi, per lo più boschi montani, ai ritratti di figure femminili, utilizzando prevalentemente la tecnica ad olio. Nel 2008 si iscrive all’Associazione Artisti Valdostani e nel 2011 ne diventa presidente.
Tra il 2010 ed il 2012 organizza e cura diverse mostre collettive: “Colori ed Emozioni”, “Storia e fascino leggendario dei Castelli Valdostani”, “Cogne: storia di fabbrica, miniere ed acciaio”, sono mostre che hanno riscosso un notevole successo di pubblico e di critica e che sono state allestite ad Aosta.
Lasciato l'incarico di presidente nel 2012, riprende a dipingere assiduamente avvicinandosi ad una pittura informale ed astratta, sperimentando tecniche per lei nuove, con stesure di colore a spatola. Nelle sue ultime opere il colore e le forme sono gli elementi predominanti, attraverso i quali riesce a presentarsi ed ad aprirsi all'osservatore con sincerità, mettendo a nudo le sue sensazioni e i suoi stati d'animo. Perché: “Scopo di un dipinto è regalare la luce dell’anima”.
Nel 2015 si trasferisce a Ruffano (LE), dove esercita la professione di architetto, intervallata dalla passione per la pittura. Si iscrive all’associazione l’Arte per l’Arte di Casarano, dove ha modo di confrontarsi con artisti locali .
Ha partecipato a numerose mostre collettive nazionali ed internazionali: Aosta, Torino, Roma, Trieste, Viterbo, Genova, Koping (Svezia) e Barcellona ed ha allestito diverse personali ad Aosta. Vari i riconoscimenti ed i premi ricevuti alle mostre e concorsi a cui ha partecipato.

Formazione artistica

Conseguito il diploma di maestro d’arte si iscrive al Politecnico di Torino e nel 1990 si laurea in Architettura. Prosegue la sua ricerca artistica continuando a dipingere sperimentando tecniche diverse e vari generi.

Tematiche

ritratti e figure femminili, paesaggi, informale e astratto

Tecniche

olio, acquarello, acrilico e tecnica mista

Valutazione artistica

500,00-1.500,00

Attestati / Premi

2008 - 1° classificato estemporanea di pittura a Bard (Aosta)
2009 - encomio della giuria per l'estemporanea di pittura a Bard (Aosta)
2010 - 1° classificato estemporanea di pittura Valgrisanche
2011- 2° classificato concorso di pittura a Verres (Aosta)
2012 - 1° classificato estemporanea di pittura a Introd (Aosta)
2012 - 1° classificato concorso di pittura a Verres (Aosta)
2014 - il quadro realizzato in estemporanea nel borgo antico di Leverogne in occasione della manifestazione “Leverogne en Musique” viene utilizzato per la locandina 2015.