Biografia

Formazione artistica

Silvia Logi è un’artista autodidatta fiorentina. Inizia nel 2006 ed in poco più di un anno trasforma la sua grande passione in un lavoro. Grazie alle infinite possibilità del legno combinate al rivoluzionario utilizzo che Silvia ne fa, nasce un linguaggio espressivo di “fusione materica” che naviga su rotte libere fra artigianato, arte ed arredo. Dal 2007 Silvia espone i propri lavori in Fiere, Collettive di arte contemporanea e Gallerie. I suoi lavori sono un magico dialogo fra Uomo e Natura , ove quest’ultima è sia linguaggio che soggetto principale. L’anima bambina di Silvia emerge soprattutto nelle Fiabe e Leggende “illustrate” su vecchie assi con paesaggi verticalizzati che sembrano voler raggiungere un “Altrove” sempre più alto, raggiungibile ed allo stesso tempo sfuggente e ,proprio per questo, ispirazione per una nuova opera . Altre “famiglie” di soggetti molto amate da Silvia sono i coloratissimi pesci onirici ed infine le città con assi e pancali di recupero, dove l’elemento umano coesiste armoniosamente con la Natura.

Tematiche

Le tematiche affrontate si possono raggruppare in 3 "famiglie" fondamentali
1)tema natura (soggetti:animali, alberi, fiori)
2) Le steli con paesaggi ed isole "oniriche" su assi di legno recuperato
3) astratto materico (prevalentemente pezzi più grandi, quadri)

Tecniche

mosaico ed assemblaggi di materiali: prevalentemente legno, sassi, vetri, specchi, e vari elementi raccolti in natura

Bibliografia

galleria d'opere completa su pagina facebook "Silvia Logi Artworks"