Biografia

Formazione artistica

Silvia Serafini nasce nel 1966 e vive a Firenze da sempre. La sua vita è tutta dedicata all’arte, dagli studi giovanili all'Istituto per l'Arte ed il Restauro di Palazzo Spinelli e in seguito la Scuola libera del nudo all' Accademia di Belle Arti di Firenze alle frequentazioni di “Bottega”, dove ha affinato i segreti degli antichi maestri.
Da oltre 28 anni lavora come pittrice contemporanea e come pittrice di quadri antichi. Per quanto riguarda la sua attività espositiva, dal 1988 ad oggi , ha allestito numerose mostre personali e collettive in Gallerie e luoghi pubblici in Italia e all'estero.

Tematiche

Silvia Serafini vanta una vasta schiera di Collezionisti in tutto il Mondo. Ama tantissimo lavorare su carta ed è per questo che usa l’acquerello abbinato a gessetti ed inchiostri colorati. Negli ultimi anni il suo soggetto preferito sono i frammenti di strutture architettoniche secolari, attualizzandoli con la freschezza e la vitalità dei suoi colori ,e finestre, come fossero uno sguardo interiore su se stessa e sul mondo .
“ Le mie opere ritraggono finestre, palazzi, architetture,alla ricerca di un dinamismo in soggetti “ immobili “, ma ultimamente ho ripreso a dipingere anche ritratti di animali per cogliere nel loro sguardo un intensità vibrante che ti prende e che ti emoziona. “

Tecniche

Olio su tela, tecniche miste su carta e tela