Biografia

Biography:

Nata a Varese, si è trasferita a Prato dove ha compiuto studi classici e si è laureata in lettere antiche a indirizzo
archeologico.

Contemporaneamente ha iniziato ad occuparsi di
scultura, prima sotto la guida di Leonetto Tintori noto
pittore e restauratore di affreschi e successivamente, dal
1991, di ceramica con lo scultore e ceramista Salvatore
Cipolla.

Nel 1995 fonda insieme ad altri quattro ceramisti il
gruppo "Keramèia", con il quale espone in diverse città.

Dal 1998 continua singolarmente l'attività di scultrice e
ceramista partecipando a mostre personali e collettive.



Formazione artistica

Nata a Varese, si è trasferita a Prato dove ha compiuto
studi classici e si è laureata in lettere antiche a indirizzo
archeologico.

Contemporaneamente ha iniziato ad occuparsi di
scultura, prima sotto la guida di Leonetto Tintori noto
pittore e restauratore di affreschi e successivamente, dal
1991, di ceramica con lo scultore e ceramista Salvatore
Cipolla.

Nel 1995 fonda insieme ad altri quattro ceramisti il
gruppo "Keramèia", con il quale espone in diverse città.

Dal 1998 continua singolarmente l'attività di scultrice e
ceramista partecipando a mostre personali e collettive.

Tematiche

Concetto fondamentale e trait-d'union che lega tutte le opere è l'assoluta ricerca della naturalezza espressiva.tutte queste sculture in grès smaltato ad alta temperatura devono sembrare vivere di vita propria , l'intervento umano deve apparire quasi secondario se non inesistente prevalendo su tutto il richiamo alla natura: rami ,sassi corrosi o enormi chicchi di riso, foglie accartocciate e colori lievi e impalpabili dalle tonalità polverose

Tecniche

Sculture in grès smaltato ad alta temperatura (1200°) in forno elettrico
Tutte le sculture di questa galleria sono create con la tecnica "a
lucignolo", cioè a mano libera.
E' un procedimento estremamente lento che permette però la creazione
di forme anche di grandi dimensioni e che consiste nel partire da una
base alla quale vengono aggiunti via via piccoli pezzetti di materiale
modellato a seconda della forma desiderata.
Data la plasticità della materia, il lavoro deve essere spesso sospeso
nell'attesa del consolidamento della terra.
Finita la forma, quando la superficie è a "durezza cuoio", si interviene
con piccoli attrezzi appuntiti, lame e aghi d'acciaio per creare il reticolo
di incisioni e corrosioni che sono la caratteristica dominante di tutte le
opere in esposizione.

Valutazione artistica

dalla critica:
“Ancora una volta il gioco di contrasti diventa ricerca espressiva: il movimento si sedimenta calcificandosi in corrugamenti e tagli affilati, mentre il continuo contrapporsi di pieni e vuoti, di peso e leggerezza, di imponderabili filamenti e masse rotondeggianti si sussegue su superfici levigate dalle impalpabili e vibranti tonalità polverose. E’ tutto qui , il peso e il respiro, la massa inerte e il movimento lieve o tragicamente violato della terra che diventa soffio e respiro, talora squarciandosi drammaticamente nella crudele ferita di un torso umano e talvolta placandosi nel movimento impercettibile e leggero di una materia tramutata quasi in un velo evanescente”.





Bibliografia

Biography:

Nata a Varese, si è trasferita a Prato dove ha compiuto studi classici e si è laureata in lettere antiche a indirizzo
archeologico.

Contemporaneamente ha iniziato ad occuparsi di
scultura, prima sotto la guida di Leonetto Tintori noto
pittore e restauratore di affreschi e successivamente, dal
1991, di ceramica con lo scultore e ceramista Salvatore
Cipolla.

Nel 1995 fonda insieme ad altri quattro ceramisti il
gruppo "Keramèia", con il quale espone in diverse città.

Dal 1998 continua singolarmente l'attività di scultrice e
ceramista partecipando a mostre personali e collettive.



Attestati / Premi

Curriculum vitae:

1995 Prato, Palazzo Pretorio

1995 Montecatini Terme (PT) , Saloni espositivi dell’Azienda di Soggiorno
e Turismo

1995 Tenno (TN), Casa dell’Artista

1998 Carmignano, (PO), Palazzo Comunale

2002 Cerreto Sannita, (BN), Biennale di Ceramica

2003 Prato, Galleria New Assioma
2004 Prato, Palazzo Datini

2004 Milano, Galleria In Arte

2004 Genova, Galleria San Bernando

2004 Prato, Galleria Carlo Livi 115

2005 Prato, Cassero Mediovale, collezione del museo d’Arte Moderna Sacra di Brescia

2005 Merano(BZ), Galleria Martin Geier
2005 Pisa, Centro Arte Moderna

2005 Brescia, Centro “Mater Divinae Gratiae”

2006 Potenza, Galleria Civica Palazzo Loffredo

2006 Bruxelles (Belgio), Cocoon fair : saloon de design et deco (18-27 of november 2006)

2006 Bastogne(Belgio) Gallerie Leukòs (2 december of 2006- 13 of january 2007)




Curriculum vitae:

1995 Prato, Palazzo Pretorio

1995 Montecatini Terme (PT) , Saloni espositivi dell’Azienda di Soggiorno
e Turismo

1995 Tenno (TN), Casa dell’Artista

1998 Carmignano, (PO), Palazzo Comunale

2002 Cerreto Sannita, (BN), Biennale di Ceramica

2003 Prato, Galleria New Assioma
2004 Prato, Palazzo Datini

2004 Milano, Galleria In Arte

2004 Genova, Galleria San Bernando

2004 Prato, Galleria Carlo Livi 115

2005 Prato, Cassero Mediovale, collezione del museo d’Arte Moderna Sacra di Brescia

2005 Merano(BZ), Galleria Martin Geier
2005 Pisa, Centro Arte Moderna

2005 Brescia, Centro “Mater Divinae Gratiae”

2006 Potenza, Galleria Civica Palazzo Loffredo

2006 Bruxelles (Belgio), Cocoon fair : saloon de design et deco (18-27 of november 2006)

2006 Bastogne(Belgio) Gallerie Leukòs (2 december of 2006- 13 of january 2007)
2007 Ferrara Palazzo d'este