Biografia

Formazione artistica

Giovane artista molto fantasioso ed originale
la cui interpretazione dell’arte non si limita solo alla pittura o alla scultura, ma spazia oltre con gli sbalzi e le cesellature in rame e, con quel suo modo di sperimentare materiali sempre diversi come la plastica, lo stagno, la sabbia ecc.
L’artista rivolge una particolare attenzione proprio verso i materiali di rifiuto come la plastica. Un "eco-artista", un "artista del riciclaggio"; semplici bottiglie di plastica sono raccolte, modellate, colorate, creando curiosissime sculture, notevolmente originali. Un artista, dunque, che ama particolarmente non solo l’arte, ma anche l’ambiente che ci circonda.
L'opera di Simonpietro rispecchia la filosofia dell'arte informale, movimento artistico formatosi dopo la guerra. Ma anche della pop art, Astratto, Arte concettuale, minimalismo,
Materiali buttati via nel tempo, come rifiuti, senza nessun valore, per chi non li interessa? Io vedo dentro di loro, forme nuove, creative dando vita a nuovi oggetti che ci circondano.



Young artist very imaginative and original
whose interpretation of art is not limited only to painting or sculpture, but with ranges beyond the surges and cesellature copper and, with his way to experience different materials such as plastics, tin, sand, etc..
The artist pays particular attention to its waste materials such as plastic. An "eco-artist", a "recycling artist"; simple plastic bottles are collected, shaped, colored, creating curiosissime sculptures, original considerably. An artist, then, that particularly loves not only the art, but also the environment around us.
The work of Simonpietro reflects the philosophy of informal artistic movement formed after the war. But even of pop art, abstract, conceptual art, minimalism,
Materials thrown away over time, as waste, with no value, for those not interested? I see within them, new forms, creative giving new life to objects that surround us.