Biografia

Susy manzo, è nata a milano nel 1963,
ha lavorato come decoratrice fino alla fine degli anni novanta.
è stata allieva del maestro Fabio Cuman, ed ha iniziato ad esporre dal 2002
in numerose mostre nazionali ed internazionali.

vive e lavora a cusano milanino (mi) italia



hanno scritto di lei:
oscar d'ambrosio
roberto ronca
sabrina zocco
massimiliano sbrana
francesco giulio farachi
gianni nappa

Tematiche



la pittura di susy manzo nasce da un'intima ricerca introspettiva, una ricerca
volta all'universo femminile.

partendo dalla sua anima, estrapola e materializza i sentimenti
più profondi e il vissuto della donna, evocando con simboli, figure, e forti contrasti monocromatici, attimi
inconsci e nascosti facendo emergere dalle sue tele la necessità ossessiva di
elevare la persona sopra ogni cosa fino a renderla sacra.

nelle ultime opere della serie "donna di fiori" l'artista si sofferma
sulle espressioni del volto, mettendo in evidenza i particolari che ne rappresentano
per eccellenza la comunicazione.

"SUSY MANZO E L'ESSENZA DELL'ESSERE


Guardare un'opera di Susy è come guardare Susy stessa.

Susy è un'artista complessa, che esprime se stessa nell'enigmatico gioco dei suoi sguardi disincantati sul mondo e sulle cose, e che sa trasmettere sensazioni combattute nell'essere di chi guarda mentre viene guardato.

Soprattutto negli ultimi suoi lavori, Susy Manzo ha scarnificato tutto l'aspetto cromatico che tanto ha caratterizzato le sue opere precedenti, tracciando una netta linea di demarcazione tra il suo “prima” e il suo “dopo”.

Gli occhi forti e intensi della serie “donna di fiori” appartengono a volti bianchi ed eterei che trasmettono un senso di inquietudine e di tranquillità allo stesso tempo.

Osservarli è come dialogare con Susy: è come guardarla mentre lei ci guarda, in una sfida continua a chi coglie per primo l'intimità dell'altro.

Susy ha colto i significati della complessità di una inquietudine quieta e della impossibilità di uno sguardo che esce dalla tela e scruta chi guarda.

E ne ha fatto arte.

(Roberto Ronca)"

Tecniche

olio su tela
olio e smalto su tela
tecnica mista