Biografia

Ottavia Perosino (09/02/1976 Asti) e Silvia Alessandra Perosino (15/12/1980 Canale CN) : Laureate in cinema presso il DAMS di Torino da anni si occupano dello studio comunicativo dell’immagine, dai loro primi esperimenti con il découpage fotografico per arrivare all’odierna ricerca con il video.
Il loro interesse rivela anche lo studio e la ricerca di commutazione con l’espressione corporea e vocale (come il teatro e la danza) e la multimedialità.
Dal 2000 si occupano di insegnamento e realizzano opere di videoarte, videodocumentari, pubblicità sociali e videoinstallazioni e lavori di computer grafica.
Hanno cooperato con emittenti televisive per riprese e montaggio e hanno realizzato spot sociali per l’Università degli studi di Torino.
Nel 2006 hanno fatto parte del Living Theatre nello spettacolo “Sette meditazioni sul
sadomasochismo politico”.

Attualmente sono impegnate nello studio delle tecniche di danza del Novecento (tecnica Graham, Horton, Humphrey).

Cooperano anche con studi fotografici, agenzie di pubblicitarie e web agency.
Negli ultimi anni hanno realizzato collaborazioni con alcune compagnie teatrali e di danza per creazione e allestimenti di scenografie video e documentazioni di spettacoli.
Nel 2009 hanno fondato lo studio grafico THE KALEIDOSKOPE (www.thekaleidoskope.it)

Formazione artistica

Ottavia Perosino (09/02/1976 Asti) e Silvia Alessandra Perosino (15/12/1980 Canale CN) : Laureate in cinema presso il DAMS di Torino da anni si occupano dello studio comunicativo dell’immagine, dai loro primi esperimenti con il découpage fotografico per arrivare all’odierna ricerca con il video.
Il loro interesse rivela anche lo studio e la ricerca di commutazione con l’espressione corporea e vocale (come il teatro e la danza) e la multimedialità.
Dal 2000 si occupano di insegnamento e realizzano opere di videoarte, videodocumentari, pubblicità sociali e videoinstallazioni e lavori di computer grafica.
Hanno cooperato con emittenti televisive per riprese e montaggio e hanno realizzato spot sociali per l’Università degli studi di Torino.
Nel 2006 hanno fatto parte del Living Theatre nello spettacolo “Sette meditazioni sul
sadomasochismo politico”.

Attualmente sono impegnate nello studio delle tecniche di danza del Novecento (tecnica Graham, Horton, Humphrey).

Cooperano anche con studi fotografici, agenzie di pubblicitarie e web agency.
Negli ultimi anni hanno realizzato collaborazioni con alcune compagnie teatrali e di danza per creazione e allestimenti di scenografie video e documentazioni di spettacoli.
Nel 2009 hanno fondato lo studio grafico THE KALEIDOSKOPE (www.thekaleidoskope.it)
OPERE: “Teatri della Memoria (parte I) - 2000, “Waning Moon” - 2001,
“ The Red Mask” - 2001,
“Dada Love Dream” - 2002,
“O penso: e vedo (o sogno?)” - 2003,
“Teatri della Memoria (II parte)”- 2003,
“I Giardini della Biennale” -2004,
“Tale e quale” – 2004
“Dalla sicurezza a dove… ?” – 2006,

“Alchimie du verbe. A’ moi l’ histoire d’une de mes follies”-2007

SPOT SOCIALI: “Calpestiamo il pregiudizio”- 2003,

“Game over”- 2003, ,

“Zapping Eye” – 2004,

VIDEOINSTALLAZIONI:
“Tel.” (videoinstallazione per “Torino Contemporanea”) –2007

“Alchimie du verbe. A’ moi l’ histoire d’une de mes follies”-(installazione video per Paratissima 5.2- Torino )


VIDEODANZA: 2005, “Sink” (videoscenografia per spettacolo teatrale)

2009, “Crolli” (videoscenografia per spettacolo teatrale) Collettivo Crolloprospettico

2009, “Alchimie du verbe. A’ moi l’ histoire d’une de mes follies”-(presentazione come work in progress della performance )
2009, Esposizione fotografica "PARATISSIMA" Torino