Biografia

Formazione artistica

Tommaso Toncelli nasce il 25 febbraio 1968 a Peccioli ( Pi ).
Diplomato all'Accademia di Belle Arti di Firenze nel 1991,
allievo di Fernando Farulli .

Nel 1991 Ŕ assistente al Prof. Riccardo Saldarelli
ai seminari di " Arte,scienza e ambiente " e
socio fondatore della " Michelangelo art word service "

specializzato nell'antica tecnica dell'affresco dona al comune di Caprese Michelangelo ( AR )una copia della sibilla Delfica di Michelangelo esposta attualmenre all'interno della gipsoteca.

I primi affreschi sono di carattere religioso eseguiti per il convento dei frati cappuccini di Peccioli - 1993


1993 " Tradizione e sperimentazione " personale Convento di Peccioli. presentata da Giorgio Grignaffini, esposte 30 opere che coprono un arco di tempo che va dal 1989 al 1993 , per la maggior parte quadri dipinti ad olio , ma anche stampe di incisioni ad acquaforte.

Degno di particolar risalto non solo per le dimensioni ( nove metri quadrati ) Ŕ l'affresco eseguito all'interno della chiesa dei Cappuccini di Pontedera rappresentante un " Sacro Cuore " con Santi e Angeli, - 1994.

1994 " opere scelte" personale a Palazzo Gambacorti di Pisa, presentazione di Giorgio Grignaffini,
Ŕ il periodo del " Quadro nel quadro " In cui Toncelli si rivela capace di riflettere in modo allusivo , ma intrigante sul tema del lavoro stesso dell'artista.

1994 primo premio all' VII concorso nazionale " riviera degli etruschi" a Castiglioncello ( LI ) Castello Pasquini

1995 " Punto di vista " personale " Villa la Rocca" a S.Gimignano ( SI ) presentazione di Mario Meozzi
" Emergono le prospettive deformate e i cieli lunari "

1995 " Un'aura di metafisica attesa" personale alla galleria " I Platani " a Montecatini Terme ( PT )

L' ultima cena eseguita ad olio su tela cm. 200 x 300 per la chiesa di S. Lorenzo Alle Corti ( PI ) Ŕ del 1996.

1996 " Impressioni italiane" personale alla Kreissparkasse di Weinsberg in germania
con presentazione di Petra Ovcharovich ( giugno 1996 )

1996 " valori formali " personale allestita all'interno della marina militare di Livorno Amm. Francesco Mimbelli.

1996 " Orario Continuato " percorsi d'arte contemporanea a Peccioli ,settembre 1996 , curata e presentata da Alessandra Galasso.

dal 1997 al 1999 insegna all'istituto d'arte di Cascina ( PI )

Dal 2000 ad oggi Ŕ disegnatore presso la Toncelli cucine

nel 2005 fonda Grupparte

lo stile cambia l'acrilico sostituisce l'olio si avvicina alla scultura e all'installazione .


2006 " La tana del Bianconiglio " Piccolo teatro di Fabbrica ( PI ) introduzione di Elena Gronchi

2006 " Rosso vivo - la donazione di sangue dell'opera d'arte " Chiesa del Carmine Peccioli ( PI )

2006 " Impronte " ex frantoio, Marti ( PI )

2007 " Opera quattro al cubo " villa Gaslini, Montefoscoli ( PI )

2007 " crisALIdi " Palazzo Pretorio, Peccioli ( Pi )

2008 " certezze-illusioni " sala Polivalente, Lajatico . testo critico di Germana Riccioli

2009 " ArredAMenti" ex cappella S.Carlo Lajatico
2010 "la scala per Ophiuchus" Peccioli pi