Biografia

È nata a Medicina (BO) . Vive e lavora a Ferrara.

Il suo maestro d’arte è stato il grande, compianto Mario Masperi, che per primo si accorse delle sue doti pittoriche. Infatti, nel lontano 1978, la iscrisse alla “Mostra Mondiale Arte dei Ragazzi”, presso l’Antoniano di Bologna, dove inviò un suo lavoro pittorico che fu esposto e premiato per la “Nazione Italia”.
Questo primo riconoscimento a livello mondiale, è stato per entrambi una grande soddisfazione che l’ ha spinta a continuare, a studiare il colore e le forme, fino ad arrivare ad oggi, dove sulle tele usa materiali anche di sua creazione.
Oltre alla pittura classica con tele e colori ad olio, usa sabbie, terre, scagliole, stucchi, colle, pitture acriliche e smalti.
Questa grande passione che ormai la segue da più di trent’anni, l’ ha portata ad essere notata da critici e galleristi.


Anche se difficilmente ama presentarsi in pubblico, è stata invitata ad esporre i suoi lavori in diverse occasioni.
- Galleria Modigliani di Milano
-4° ed. d’arte moderna e contemporanea “ARTEPARMA 2007″
-Mostra in collaborazione con la “Society Cultural Dante Alighieri” di Mosca
-Mostra presso la Galleria d’arte “Immagini Spazio Arte” di Cremona
-Premio Internazionale d’arte “WWArP World Web Art Prize” organizzato da Italart
-Mostra Internazionale d’Arte Contemporanea RITRATTI E AUTORITRATTI D’AUTORE (Genova, Palazzo Spinola)
-Mostra Internazionale d’Arte Contemporanea CROMATISMI E SENSIBILI FORME NELLA COMUNICAZIONE VISIVA (Genova, Villa Serra)
-Mostra Internazionale d’Arte Contemporanea L’EFFIGIE DELLA MUSICA (Genova, Palazzo Spinola)
-Mostra Nazionale d’Arte Contemporanea TRIONFI DEL COLORE (Torino, Taverna dell’Oca)
-PREMIO BARBERART “SUGGESTIONI ROSSO RUBINO”
Concorso Internazionale d’Arte Contemporanea
Nizza Monferrato (AT) Foro Boario
-Concorso internazionale “TAORMINA ARTE E COLORI

Non ama essere un artista “con lo stampino”, nel senso che il suo stile non è, e non sarà mai a senso unico, basato sempre sugli stessi schemi, come di solito avviene per la maggior parte dei pittori, che vengono riconosciuti proprio per il loro stile. Lei stessa si definisce piuttosto una “centrifuga”, la sua è una pittura istintiva, ferma sulle sue tele quello che le ispira quel momento: un ritratto, una natura morta, un paesaggio, un astratto, insomma quello che le viene in mente.
Le sue ultime mostre:
-Mostra d’arte contemporanea “ARTE E MOTORI 2007″ presso il Palazzo del Turismo di Riccione.
- “Art Meeting 2007″ Galleria d’arte moderna Alba FERRARA
- Mostra personale “ESTROFLESSIONI DELL’ANIMA” Teatro Concordia FE
- Concorso Internazionale Impulsesart 2007
- Mostra "Colori nell'aria" Palazzo ex Borsa, Largo Castello Ferrara

Le sue opere sono presenti in collezioni pubbliche e private in Italia ed all’estero.
Alcune foto tratte dai vari eventi la vedono raffigurata con il critico d’arte Andrea Diprè e con l’artista RABARAMA.

Diverse sue opere sono state donate ad associazioni Onlus . La particolare pittoscultura “Il giardino della bontà” ha contribiuto alla raccolta fondi per l’associazione Lega del Filo d’Oro

SI E' CONCLUSA DA POCO LA SUA MOSTRA PERSONALE "ESTROFLESSIONI DELL'ANIMA"
L'EVENTO, CURATO E PRESENTATO DAL CRITICO D'ARTE ANDREA DIPRE' E' STATO SEGUITO DALLA STAMPA ED HA RISCOSSO UN GRANDE SUCCESSO DI CRITICA E DI PUBBLICO, DECRETANDO L'ARTISTA TRA I MIGLIORI DELL'ARTE CONTEMPORANEA.


Formazione artistica


Bibliografia


Attestati / Premi

Le sue ultime mostre:
-Mostra d’arte contemporanea “ARTE E MOTORI 2007″ presso il Palazzo del Turismo di Riccione.
- “Art Meeting 2007″ Galleria d’arte moderna Alba FERRARA
- Mostra personale “ESTROFLESSIONI DELL’ANIMA” Teatro Concordia FE
- Concorso Internazionale Impulsesart 2007
- Mostra "Colori nell'aria" Palazzo ex Borsa, Largo Castello Ferrara