Biografia

Presentazione


Nato a Paola nel 1974,
le opere dell'artista, sono frutto di una ricerca introspettiva dell'anima, che da origine a dipinti unici, caratterizzati dall'uso istintivo e privo di vincoli di nuove materie. Il risultato, è sempre lo specchio dello stato d'animo dell'artista, mai condizionato dalla ricerca di un'immagine prefissata, ma frutto di un momento creativo. Per contattare l'artista: astronomy_vs@hotmail.it Per visitare lo spaces dell'artista: http://astronomyvs.spaces.live.com


2007- Esposizione presso 'La fiera degli Artisti' Paola (CS)
2007- Esposizione presso 'Paola Mostra' Paola (CS)
2007-2008- Esposizione presso 'Galleria D'arte Albrici S.Caterina' di Brescia.





Formazione artistica

Autodidatta,da sempre viaggiatore dell'animo umano alla ricerca di nuove forme di espressione anche attraverso l'ausilio di tecniche non convenzionali

Tematiche

rappresentazioni figurative degli stati d'animo umano, la forza degli elementi naturali, la bellezza e l'armoniosità della figura femminile come rifugio dell'anima

Tecniche

graffi, monocromie graffiate, sovrapposizioni tra monocromie ed elementi naturali quali sabbia e polvere, miscelazioni vernici ed olio

Valutazione artistica

Critica

Uno sguardo fugace, una miriade di colori negli occhi, il viaggio profondo nell’animo umano, il tormento di chi vive emozioni forti…..forse rabbia, dolore, amarezza, passione, mitigate da sentimenti positivi quali: gioia, serenità, amore….Tutto ciò è l’opera del giovane artista calabrese Vittorio Signorelli; solo fermandosi ad osservare i quadri dell’artista si può vivere la sensazione del viaggio, il “viaggio introspettivo dell’uomo”, un uomo che parte da sé per ritornare sempre a sé, in un movimento ciclico di stati emotivi che portano necessariamente a rigenerarsi e a rinnovarsi….questa è l’arte di V.S. Tutto è percepibile dalla lettura attenta delle opere dove le pennellate di colore assumono con grosso impeto forme tondeggianti…..ma “tondeggianti” sono anche i corpi, i nudi che determinano una sinuosità passionale ma anche l’intreccio di emozioni e di legami con l’altro dove l’altro è l’animo dell’uomo. Sicuramente “l’animo” di chi dipinge con un fremito di ebbrezza, caratteristica oppositiva di una realtà effimera e cangiante, risultante dal trascorrere repentino del nostro tempo. Il rosso e l’azzurro sono i colori predominanti di tutta l’evoluzione artistica dell’autore; in alcune opere sono forse “irruenti” e si affermano con grande forza rispetto allo spazio circostante. La tecnica base è quella del “graffio”… da qui nasce V.S. artista…..così si evolve e perfeziona le sue opere. Il “graffio” rappresenta la rabbia, le figure tondeggianti la “quiete dopo la tempesta”, qui si intravede l’animo che dopo tanto affanno si riposa e si addolcisce….. Impossibile legare due sentimenti così forti e contrastanti …. Nell’opera di V.S. è presente tutto ciò, la grandezza dell’artista è nel riuscire a raffigurare la contraddizione dell’animo umano che si risolve sempre in una valenza ciclica e vitale del nascere-crescere-morire-nascere…..

Ersilia Borgia