Biografia

Formazione artistica

WALTER TOGNI è nato a Vignanello, paesino in provincia di Viterbo, l’11 agosto del 1954. Già giovanissimo approda nel campo artistico con mostre collettive e personali provinciali sotto l’attenta guida del professor PIERO AMMANNATO:suo docente di educazione artistica che fornirà un incipit indelebile al suo futuro d’artista. Nel giugno del ’73 consegue il diploma di MAESTRO D’ARTE partecipando a manifestazioni nazionali ed internazionali dell’arte ceramica. Il 31 luglio del ’75 consegue il diploma di maturità D’ARTE APPLICATA in ROMA ,presso l’istituto in via SILVIO D’AMICO ,con notevole profitto. Partecipa negli anni settanta a varie mostre nel territorio della Tuscia tra cui “ VITERBO PARLA”patrocinato dall’ENAL,vincendo e riscuotendo notevoli riconoscimenti anche in numerose estemporanee .Molto apprezzato dalla critica,viene spesso pubblicato su editoriali dell’arte e quotidiani. Le sue opere iniziali sono caratterizzate da un’influenza iperrealistica da poi surrealistica. Pittore,scultore,ceramista,modellista,decoratore,sbalzatore e soprattutto ricercatore di antiche e nuove tecniche;mira ad allineare i postulati ideologici della “BAUHAUS”.Attualmente è vice presidente della IVNA associazione di artisti del comprensorio cimino. Le sue opere sono presenti anche nei siti istituzionali in Italia ,con presenze anche internazionali.

Tematiche

PERCEZIONE DI UN’ ASTRAZIONE REALE

Sensazioni imprigionate nel sub inconscio, captate dalla percezione, estrinsecate e realizzate configurando l'immagine , conciliando l'io profondo con il mondo circostante, una visione nuova come di un'altra era, sfuggevole forse dal tormentato consumismo contemporaneo. Le verticalizzazioni dello spazio compositivo coniuga un illusionismo prospettico extratemporale, rivelando l'invisibile, eludendo la nostra insipida esistenza. L'introspezione esercita quindi la concezione spirituale di un universo tutto mentale divenendo storia senza tempo. Contemplando la forma in uno spazio reale introspettivo di percezioni concettuali, riferiti a tematiche ideali di un mondo dinamico che obbedisce a leggi universali che sono il cardine dell'esistenza stessa. Con intensa generosità conciliare l'immaginario con il mondo reale per un nuovo possibile futuro alla ricerca dell'eden perduto.

Tecniche

Ricercatore di antiche e nuove tecniche, olio,acrilico,acquerello,tempera,fusione,sbalzo,polimaterici,

Valutazione artistica

1000/10000

Bibliografia

Quotidiani nazionali,cataloghi d'arte,artisti della Tuscia del 900,